Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla strada, una ragazza di 15 anni muore in un incidente. Gravissimi altri 3 giovani

L'allerta è scattata intorno alle 18 di oggi all'altezza del centro abitato di Preore, frazione del comune di Tre Ville. Un'auto si è rovesciata: 4 le persone coinvolte, delle quali 2 sono rimaste a terra incoscienti. In azione la macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 28 novembre 2020 - 20:11

TRE VILLE. Terribile incidente nelle Giudicarie. Una 15enne è morta e un'altra persone è in gravissime condizioni. Questo il bilancio di un tragico incidente stradale.

 

L'allerta è scattata intorno alle 18 di oggi, sabato 28 novembre, all'altezza del centro abitato di Preore, frazione del comune di Tre Ville

 

Non è ancora chiara la dinamica ma secondo le prime informazioni un'auto si sarebbe rovesciata: 4 le persone coinvolte, delle quali 2 sono rimaste a terra incoscienti. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco di Preore, i corpi di Tione e Ragoli, oltre alla polizia locale delle Giudicarie.

 

Le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri sono intervenuti con le pinze idrauliche per liberare le persone rimaste incastrate tra le lamiere.

 

Le condizioni sanitarie dei feriti sono apparse fin da subito estremamente gravi e da Trento è decollato l'elicottero che è atterrato in pochi minuti in zona.

 

Nel frattempo l'equipe medica e il personale sanitario hanno avviato le cure del caso. Purtroppo, una 15enne ha perso la vita.

 

Gli altri feriti sono stati trasferiti in ospedale a Trento e Rovereto in gravi condizioni.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 05:01

Dalle versioni contraddittorie di Pat e Apss alla conferma del Ministero della Salute che sottolinea: “Il tampone molecolare di controllo deve essere fatto nel più breve tempo possibile. Su questo non c’è dubbio. Non mettiamo un limite temporale, ma possibilmente entro 24-48 ore”. Eppure in Trentino è stato dimostrato che servono almeno 10 giorni

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato