Contenuto sponsorizzato

Tragedia in via Maccani, si schianta contro l'autobus. Michele è morto sotto gli occhi del fratello

Terribile incidente ieri all'altezza dell'Eni di via Maccani. Michele Braidic, 39 anni, si è schiantato frontalmente contro l'autobus numero 8. Per lui, purtroppo, inutili i tentativi di rianimazione

Pubblicato il - 01 March 2020 - 08:10

TRENTO. Si chiama Michele Braidic di 39 anni l'uomo che nel tardo pomeriggio di ieri è rimasto vittima di un incidente in via Maccani a Trento. Con la sua macchina, dopo essersi immesso sulla via, è finito per schiantarsi contro un autobus urbano.

 

La tragedia si è consumata attorno alle 17 all'altezza del distributore Eni. Braidic era a bordo della propria macchina verso corso degli Alpini quando ad un certo punto è finito frontalmente contro l'autobus numero 8. Un impatto violentissimo tanto che il veicolo è stato sbalzato a lato della carreggiata.

 

A poca distanza, con un'altra auto, c'era anche il fratello di Braidic che dopo aver visto quello che è successo è immediatamente corso a soccorrerlo. Sul posto si sono portate immediatamente tre ambulanze i vigili del fuoco di Trento e due pattuglie della polizia locale. Michele è stato estratto dalle lamiere dell'auto andata gran parte distrutta ed è stato sottoposto a massaggio cardiaco. A nulla, però, sono valsi i tentativi di rianimazione.

 

A finire in ospedale anche tre feriti che si trovavano sull'autobus e al momento dell'impatto hanno subito dei traumi. Al Santa chiara, a causa dello shock anche l'autista.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 06:01
Nei giorni scorsi è arrivata la conferma della positività a seguito dei tamponi. Sei ospiti della Residenza Fersina sono stati trasferiti in una [...]
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 aprile - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato