Contenuto sponsorizzato

Travolto da pesanti pannelli di legno, 27enne in gravi condizioni al Santa Chiara. E' stato sottoposto ad una delicata operazione

Sul posto si sono portati gli ispettori dell'Unità Operativa di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro. L'incidente è avvenuto in mattinata  in una falegnameria 

Pubblicato il - 07 gennaio 2020 - 17:24

CASTELFONDO. Si trova in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento il giovane di 27 anni e originario di Brez, operaio in una falegnameria a Castelfondo, che questa mattina è rimasto vittima di un incidente.

 

Il giovane, attorno alle 9, stava spostando dei pannelli di legno quando ad un certo punto, per cause in corso di verifiche, alcuni gli sono caduti addosso schiacciandogli gambe e schiena.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. Per riuscire a liberare il ferito dai pesanti pannelli sono state usate anche le pinze idrauliche.

 

L'uomo è stato in un primo momento soccorso sul posto mentre da Trento si è alzato in volo l'elicottero con l'equipe sanitaria ed infermieristica. Il 27enne è stato portato d'urgenza in codice rosso al Santa Chiara dove si trova ancora in gravi condizioni. Nel pomeriggio è stato sottoposto ad una delicata operazione. 

 

Nel luogo dell'incidente si è portato anche il personale dell'Unità Operativa di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

21 gennaio - 18:04

Nuovi screening di massa in vista in Alto Adige. Questa volta a essere interessati saranno i Comuni di San Genesio, Moso in Passiria e San Leonardo in Passiria. Troppi infatti i casi registrati in questi territori. Le operazioni sono previste per il fine settimane del 23 e 24 gennaio

21 gennaio - 17:08

Le Faq aggiornate all’ultimo Dpcm del 14 gennaio: “Dal 16 febbraio al 5 marzo gli spostamenti tornano invece ad essere consentiti da e per tutte le regioni ubicate in area gialla”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato