Contenuto sponsorizzato

Un caso di coronavirus in Alto Adige. Un uomo risultato positivo al secondo test

Alle 13 di oggi, lunedì 24 febbraio, si era riunito il Centro operativo provinciale e la Provincia di Bolzano aveva annunciato l'istituzione del numero verde da domani

Di L.A. - 24 febbraio 2020 - 19:54

BOLZANO. C'è un caso di coronavirus in Alto Adige. Un uomo è risultato positivo al secondo test dopo che il primo contratto aveva dato esito negativo.

 

Alle 13 di oggi, lunedì 24 febbraio, si era riunito il Centro operativo provinciale e la Provincia di Bolzano aveva annunciato l'istituzione del numero verde a partire da domani.

 

Diverse le misure per minimizzare il rischio sono state messe in atto e comunicate in una conferenza stampa alla presenza del presidente della Provincia Arno Kompatscher, degli assessori alla salute Thomas Widmann e alla protezione civile Arnold Schuler, del direttore dell'Agenzia per la protezione civile Rudolf Pollinger, del direttore dell'Azienda sanitaria Florian Zerzer e del direttore sanitario Pierpaolo Bertoli.

 

Prima di ora tutti e 9 i casi sospetti avevano dato esito negativo al doppio test di screening a 24 ore di distanza. 

 

A partire da domani mattina sarà attivo il numero verde Covid-19: gli operatori risponderanno al numero 800751751 dalle 8 alle 20.

 

L’appello alla popolazione è quello di utilizzare questo riferimento telefonico per non intasare le linee del numero di emergenza 112, che resta a disposizione solo per chi presenta sintomi influenzali con febbre molto alta e gravi problemi respiratori. 

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 69.854 nuovi casi, 767 decessi, 2.821 ricoveri e 372 in terapia intensiva. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato