Contenuto sponsorizzato

Un'auto sospetta si aggira per il paese: i carabinieri trovano due e-bike rubate e altra refurtiva per un valore di 5.000 euro

E' successo a Parcines. I due fermati, entrambi gravati da parecchi precedenti per furti e truffe, si trovavano in una struttura ricettiva del posto

Pubblicato il - 02 January 2020 - 13:16

PARCINES. Questa mattina, giovedì 2 gennaio, i carabinieri di Silandro e Parcines sono intervenuti in un affittacamere di Rablà dove hanno trovato molta refurtiva proveniente da furti compiuti negli ultimi tempi in provincia e in particolare ad Appiano

 

I due fermati, di 45 e 56 anni, entrambi campani e gravati da parecchi precedenti per furti e truffe, sono stati fermati fuori da una struttura ricettiva a Rablà, frazione del comune di Parcines, in Val Venosta. Non è ancora chiaro perché i due avessero preso dimora lì. Forse per evitare i centri più grossi come Merano e Bolzano. La loro presenza, però, ha insospettito gli abitanti del luogo. Non è passata inosservata, infatti, l'auto nera di notevoli dimensioni caricata con materiali vari e in bella vista. E' così scattata la chiamata alla centrale operativa della compagnia carabinieri di Silandro che ha subito mandato un’autopattuglia sul posto.

 

Nell’auto è stata trovata una e-bike rubata da poco mentre nella camera un’altra e-bike e vari materiali da lavoro (saldatrice, trapani e abbigliamento) per un valore stimato di circa 5.000 euro.

 

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e i due sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

19 January - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 January - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato