Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, alla farmacia di Bolognano arrivano i test rapidi a pagamento: costeranno 25 euro l’uno

Le farmacie comunali di Riva del Garda e Bolognano offrono la possibilità di sottoporsi al tampone antigenico rapido anche senza ricetta. Il servizio costerà 25 euro, con la possibilità per le famiglie di acquistare pacchetti da 3 o 5 tamponi scontati

Di Tiziano Grottolo - 05 February 2021 - 15:33

ARCO. Dopo Riva del Garda anche ad Arco, più precisamente alla farmacia comunale Oltresarca di Bolognano, sarà possibile sottoporsi a un test antigenico rapido senza il bisogno della prescrizione medica. Il servizio sarà attivo da giovedì 11 febbraio, preferibilmente su prenotazione. 

 

Va ricordato però che i test antigenici (cosiddetti rapidi) sono meno affidabili se ad essere testate sono persone asintomatiche, ciò significa che anche una negatività a questo tipo di tampone non offre l’assoluta certezza di non aver contratto il virus, fermo restando che se il test viene effettuato troppo presto la positività potrebbe comunque sfuggire. Quindi è d’obbligo prestare molta attenzione. Al contrario in caso si risultasse positivi all’antigenico allora il contatto con il Covid è certo e sarà necessario mettersi in isolamento almeno fino a quando non si avrà il risultato di un tampone molecolare.

 

Ad ogni modo al costo di 25 euro sarà possibile sfruttare questo servizio, per le famiglie sono previsti anche degli sconti, con pacchetti da 3 o 5 test (rispettivamente 70 e 110 euro), mentre associazioni sportive, enti pubblici e aziende potranno concordare delle convenzioni ad hoc contattando Farmacie Comunali SpA.

 

Come già anticipato per accedere al servizio è caldamente raccomandata la prenotazione, che può avvenire tramite l’applicazione per smartphone farm@pp (dal pulsante “Eventi” è possibile visualizzare gli orari di ogni farmacia e prenotare il tampone), oppure telefonando al numero 0461-381040, dalle 8.30 alle 11 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì (la prenotazione è attiva da lunedì 8 febbraio).

 

Per l’esecuzione del tampone sarà data priorità a chi si è prenotato, e se le prenotazioni esauriscono la disponibilità oraria non è garantita l’effettuazione del tampone a chi non ha l’appuntamento. Il tampone verrà effettuato da un infermiere in una postazione all’esterno della farmacia e il risultato sarà disponibile nel giro di qualche ora accedendo al portale TreC dell’Apss, pertanto sarà necessario avere con sé il tesserino sanitario.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato