Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, via libera ai tamponi anche senza ricetta: c’è pure lo sconto per le famiglie

Fra le prime ad attivare il servizio la farmacia “San Giuseppe” di Riva del Garda dove al costo di 25 euro sarà possibile sottoporsi al test antigenico rapido. Per venire incontro alle famiglie sono stati previsti degli sconti, inoltre associazioni sportive, enti pubblici e aziende potranno stipulare delle convenzioni

Di T.G. - 03 febbraio 2021 - 15:49

RIVA DEL GARDA. Fra le prime strutture dove sarà possibile prenotare un tampone a pagamento, anche senza ricetta, c’è la farmacia “San Giuseppe” di Riva del Garda (e Bolognano), dove si potrà richiedere un test naso-faringeo antigenico (cosiddetto rapido). Ciò è stato possibile dopo il nulla osta da parte del Ministero della Salute che ha permesso alle Farmacie Comunali e altre strutture di allestire il servizio.

 

Proprio stamane il direttore generale di Farmacie Comunali SpA, Lorenzo Arnoldi, coadiuvato dalla responsabile tecnica Federica Setti, ha illustrato le modalità del servizio alla sindaca di Riva del Garda Cristina Santi accompagnata per l’occasione dalla vicesindaca Silvia Betta.

 

Farmacie Comunali ha stabilito per il singolo test il costo di 25 euro, a fronte di un prezzo massimo stabilito dalla norma provinciale di 30 euro. Non solo perché sono previsti degli sconti per l’acquisto di “pacchetti” da da 3 o 5 test (rispettivamente 70 e 110 euro), un’iniziativa pensata soprattutto per venire incontro alle esigenze delle famiglie. Inoltre, fanno sapere da Farmacie Comunali, convenzioni speciali potranno essere concordate con associazioni sportive, enti pubblici e aziende.

 

Per accedere al servizio è raccomandata la prenotazione, tramite l’applicazione per smartphone farm@pp (dal pulsante “Eventi” è possibile visualizzare gli orari di ogni farmacia e prenotare il tampone), oppure telefonando al numero 0461-381040, dalle 8.30 alle 11 e dalle 15 alle 18, dal lunedì al venerdì. inoltre ci si dovrà presentare muniti della tessera sanitaria. Sarà data priorità per l’esecuzione del tampone a chi si è prenotato, e se le prenotazioni esauriscono la disponibilità oraria non sarà garantita l’effettuazione del tampone a chi non ha l’appuntamento. Il tampone verrà effettuato da un infermiere in una postazione all’esterno della farmacia e il risultato sarà disponibile in qualche ora accedendo al portale TreC dell’Apss. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato