Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, bilancio pesante in Alto Adige: 524 nuovi positivi e 9 morti. Crescono i ricoveri

Molto pesante il bilancio delle ultime 24 ore in Alto Adige, dove si registrano 524 nuovi positivi e 9 decessi. In crescita il tasso contagi/tamponi e il numero dei ricoveri

Di Davide Leveghi - 19 febbraio 2021 - 12:23

BOLZANO. Oltre 500 nuovi contagi e 9 morti. È questo il bilancio drammatico delle ultime 24 ore in Alto Adige. Come comunicato nell'ultimo bollettino emesso dall'Azienda sanitaria provinciale, i nuovi positivi emersi nelle ultime 24 ore sono 524 (320 emersi dai tamponi molecolari e 204 dai test antigenici) su un totale di 10.246 tamponi effettuati (3174 tamponi molecolari e 7072 test antigenici rapidi).

 

Il tasso contagi/tamponi si attesta così al 5,11%, in leggera crescita rispetto alla giornata di giovedì 18 febbraio. Scorporati, gli indici si pongono al 10,08% per quanto riguarda i tamponi molecolari e al 2,88% per quanto riguarda i test antigenici.

 

Le persone testate positive da pcr da inizio epidemia sono 41.199. Tragico, come detto, il bilancio dei morti, che con i 9 registrati nelle ultime 24 ore salgono a 970 da marzo 2020, 678 solamente da settembre.

 

Sul fronte ospedali la situazione vede un lieve peggioramento nei ricoveri, saliti a 254, mentre stabile rimane il numero dei pazienti Covid ricoverati nelle strutture private convenzionate (163). Calano invece i pazienti ricoverati in terapia intensiva (41). Per quanto riguarda isolamenti e quarantene, di registra una crescita nelle persone in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes (43) e un calo per quelli in quarantena o isolamento domiciliare (13.916).

 

L'Alto Adige, così come il Trentino, è stato riconfermato in zona “rosso scuro” dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Dopo l'individuazione della variante sudafricana, il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato un'ordinanza con cui si stabiliscono restrizioni particolarmente severe per i 4 Comuni in cui è stata rilevata, San Pancrazio, Rifiano, Moso in Passiria e Merano.

 

I numeri in breve:

Test PCR:

Tamponi effettuati ieri (18 febbraio): 3.174

Nuovi casi testati positivi da PCR: 320

Numero delle persone testate positive da PCR al coronavirus: 41.199

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 472.831

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 192.795  (+587)

 

Test antigenici:

Numero complessivo test antigenici: 709.629

Numero delle persone testate positive da test antigenici: 21.201

Test antigenici eseguiti ieri: 7.072

Numero delle persone testate positive dai test antigenici: 204

 

Altri dati:

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 254

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti respetivamente ricoverati da RSA): 163

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes43 (43 a Colle Isarco e 0 a Sarnes)

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva41 (di cui 36 classificati ICU-Covid, inoltre 4 pazienti Covid-19 ricoverati in reparto di terapia intensiva all'estero)

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 970 (+9)

Persone in quarantene/isolamento domiciliare13.916

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 104.451

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 118.367

Persone guarite: Persone guarite da PCR 27.845 (+494). A queste si aggiungono 1.658 (+7) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate negative al test; inoltre persone guarite per indagine epidemiologica: 12.177 (+535).

Collaboratori/collaboratrici dell'Azienda sanitaria positivi al test: 1.846, di questi 1.408 guariti. Medici di medicina generale e pediatri di libera scelta: 53, di questi 40 guariti (al 10.02.2021)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 22:54
L'allarme è stato lanciato dai familiari, preoccupati per il mancato rientro a casa. L'auto è stata trovata a Zambana Vecchia, mentre il [...]
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 18:29
Dopo la segnalazione arrivata al nostro giornale ieri da Pergine, un lettore ci segnala la stessa problematica anche al centro vaccinale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato