Contenuto sponsorizzato

Coronavorius, dall'Austria cercano di entrare in Italia senza aver fatto il tampone, 14 persone fermate in treno al Brennero

I controlli sono stati portati avanti dalla polizia sia sul trasporto ferroviario che sui mezzi privati effettuando verifiche a campione sul rispetto della normativa anti-covid

Pubblicato il - 01 March 2021 - 13:09

BOLZANO. Dall'Austria all'Italia a bordo di un treno senza rispettare la normativa covid e soprattutto senza tampone effettuato.

 

Sono diverse le persone che sono state fermate dagli agenti del commissariato di Brennero perché non rispettavano le regole in vigore per il contenimento della pandemia.

 

Tra queste, ci sono state 14 persone provenienti dall’Austria a bordo di treni regionali ÖBB, prive di documenti e non in regola in quanto prive di tampone effettuato nelle 48 ore antecedenti all’ingresso in Italia, sono state fatte rientrare in territorio austriaco.

 

I controlli sono stati portati avanti nel fine settimane sia sui mezzi del trasporto ferroviario, sia con mezzi privati, effettuando verifiche a campione sul rispetto della normativa anti Covid.

 

Sono stati controllati complessivamente 86 persone e 40 veicoli e numerosi treni provenienti dall’Austria.

 

A finire arrestato è stato anche un cittadino algerino, rintracciato domenica mattina alla stazione ferroviaria di Brennero. L'uomo era già stato colpito da un provvedimento di carcerazione della Procura della Repubblica di Como, dovendo espiare un anno e 6 mesi per reati contro il patrimonio.

 

Altre 3 persone, invece, sono state denunciate in stato di libertà, avendo fornito generalità false e per uso di atto falso per eludere le verifiche.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 18:28
La notizia è di queste ore e rimbalza sui siti e sui giornali svizzeri perché la richiesta era stata avanzata dal Paese Elvetico. Ma analizzati i [...]
Cronaca
29 novembre - 16:44
La presa di posizione di Futura: “L’esperienza del Centro Sociale Bruno non solo non va sgomberata ma al contrario, anche in vista dei prossimi [...]
Cronaca
29 novembre - 17:19
Il provvedimento del questore di Trento, Maurizio Improta, ha sospeso la licenza per la somministrazione di bevande e alimenti del White Lounge bar
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato