Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, cercano di entrare in Italia senza fare il tampone: 14 persone fatte rientrare in Austria

Sono stati intensificati i controlli delle forze dell'ordine per verificare che siano rispettate le norme anti-Covid per chi entra nel nostro Paese. I controlli avvengono su strade e scali ferroviari 

Pubblicato il - 26 March 2021 - 08:34

BOLZANO. Stavano cercando di entrare in Italia senza rispettare le normative anti-Covid. La polizia del Brennero ha fatto rientrare in Austria 14 persone.

 

L'episodio è avvenuto nella giornata di mercoledì durante i controlli in entrata in Italia, effettuati sulla SS12, sulla A22 e negli scali ferroviari per verificare che fossero rispettare le regole e verificare, inoltre, il possesso dei requisiti previsti dalla normativa per fronteggiare l’emergenza epidemiologica.

 

Gli agenti nel corso della varie verifiche hanno riscontrato la mancanza di tamponi effettuati e per questo hanno proceduto a far rientrare in Austria 14 persone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 15:48
Il 73enne era originario di Parma ma da tempo viveva in Trentino, a Rovereto: oggi è stato colpito da un infarto mentre stava pilotando un biplano [...]
Cronaca
23 maggio - 15:21
A causa del concerto di Vasco e di uno sciopero, negli ospedali di Trento e Rovereto, sono saltate alcune operazioni [...]
Cronaca
23 maggio - 13:40
Nelle scorse settimane la Provincia aveva provato a trovare una soluzione sulla complicata vicenda che riguarda la costruzione del Not. Ma l'Anac [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato