Contenuto sponsorizzato

Femminicidio nel vicentino, Alessandra Zorzin 21 anni uccisa a colpi di pistola. Suicida il presunto assassino

Alessandra era madre di una bimba piccola di 2 anni. L'uomo, Marco Turrin padovano di 37 anni, si è tolto la vita con la pistola probabilmente utilizzata per il delitto

Pubblicato il - 16 settembre 2021 - 07:48

VICENZA. E' un altro tremendo femminicidio quello avvenuto nelle scorse ore nell'Alto vicentino a Montecchio Maggiore dove ad essere uccisa è stata Alessandra Zorzin, 21 anni, è stata uccisa con un colpo di pistola in al volto. E' la seconda tragedia a distanza di pochi giorni nel vicentino.

 

Alessandra era madre di una bimba piccola di 2 anni che al momento dell'omicidio si trovava all'asilo. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la giovane abbia aperto la porta al suo assassino. Tra i due ci sarebbe stato un litigio e poi gli spari.

 

L'allarme è stato dato da una vicina che attorno a mezzogiorno ha sentito esplodere dei colpi di pistola nella casa della giovane. Dopo gli spari alcune persone hanno visto allontanarsi una macchina nera con a bordo un uomo. Si tratta del 37enne padovano Marco Turrin di professione guardia giurata.

 

Su di lui si è concentrata l'attenzione dei carabinieri ed immediatamente erano scattate le ricerche. Nel corso della giornata di ieri era stato più volte individuato il suo passaggio in varie zone della provincia, senza però che le numerose pattuglie dispiegate riuscissero ad intercettarlo.

Solo nella tarda serata di ieri è arrivato l'epilogo. L'uomo si è tolto la vita sparandosi all'interno della macchina. Sulla vicenda non sono concluse le indagini delle forze dell'ordine. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 ottobre - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Cronaca
16 ottobre - 09:56
Stanno nascendo in diverse zone d'Italia e anche in Alto Adige dove esiste uno zoccolo duro di chi è contrario alla vaccinazione. A Gais in un [...]
Economia
15 ottobre - 22:06
Manifestazione martedì 26 ottobre per chiedere la giusta attenzione ai comparti pubblici, alla sanità, alla scuola e alla formazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato