Contenuto sponsorizzato

Frontale sulla Nago-Torbole, strada riaperta alla circolazione. Coinvolte due donne di 72 e 57 anni liberate con le pinze idrauliche dalle lamiere

Le due donne coinvolte hanno riportato vari traumi e ora si trovano all'ospedale S.Chiara dove stanno ricevendo le cure necessarie. La polizia locale sta ricostruendo la dinamica dell'incidente, al momento si sa solo che una delle due ha invaso la corsia opposta. La strada è stata riaperta al traffico

Pubblicato il - 19 February 2021 - 15:48

NAGO-TORBOLE. Riaperte le strade dopo il terribile incidente avvenuto poco prima delle 13 nell’Alto Garda. A essere coinvolte nello scontro sono state due donne: una 72enne, era alla guida di una Fiat Panda, mentre una 57enne era al volante della sua Opel Mokka (Qui articolo).

 

Entrambe le donne sono originarie del posto e sono coscienti, ma hanno riportato molteplici traumi. Sono state elitrasportate all’ospedale S. Chiara di Trento, dopo i primi accertamenti dei medici sul posto.

 

 

La dinamica è ancora in fase di approfondimento, ma sembra che una delle due donne abbia invaso la corsia opposta, provocando l'incidente. Non è ancora chiaro il motivo per cui questo sia successo, ma le forze dell’ordine stanno concludendo gli appositi rilevamenti.

In seguito all’allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Riva del Garda, l’ambulanza e l’elisoccorso. Dopo aver messo in sicurezza le due ferite, estratte con le pinze idrauliche dai pompieri, è arrivata anche la polizia locale, che si è occupata del rilievo del sinistro e del controllo della viabilità nelle quattro rotatorie collegate al luogo.

Al momento la strada è stata riaperta e la circolazione prosegue regolarmente. Alle forze dell’ordine ci sono volute un’ora e mezza di lavori per liberare la carreggiata.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato