Contenuto sponsorizzato

IL VIDEO. Famiglia di orsi tra le macchine sopra Campiglio? Fake news: attenzione a quello che condividete

Il video sta girando sui social in Trentino in questi giorni (dopo essere passato per l'Abruzzo qualche settimana fa). Ma con l'Italia non c'entra niente

Di Luca Pianesi - 18 gennaio 2021 - 17:51

TRENTO. Dall'Abruzzo al Trentino il passo è breve, anzi è un vero e proprio tentativo di inciampo. Circola in queste ore sui social questo video, ovviamente accompagnato da commenti del tipo ''ormai sono ovunque'', ''vergogna'', ''pericolosissimo'', ''non siamo più al sicuro'', con la scritta ''Campiglio - Campo Carlo Magno / ma non dovrebbero essere in letargo?''.

 

Questo video circola ad arte nei territori dove esiste la presenza dell'orso per cercare di creare attrito, per spaventare e aumentare la conflittualità uomo/grandi carnivori per trarre in inganno ignari utenti e trasformarli a loro volta in diffusori di bufale con la tecnica del rilancio e della condivisione. Qualche giorno fa hanno circolato in Abruzzo (geolocalizzato a Pescassaroli) e ora circola con insistenza anche in Trentino.

 

In realtà queste immagini arrivano dal Parco Nazionale del Grand Teton nel Wyoming e sono state realizzate da Sam Emmett, appassionato osservatore della natura e fotografo professionista. E infatti si intravede anche sul lato sinistro dello schermo che siamo sul suo profilo di TikTok.

 

Il video arriva dal Grand Teton, che con un’altitudine di 4.199 metri sul livello del mare, è la vetta più alta della catena montuosa del Teton Range e la seconda dello Stato del Wyoming. Gli orsi lì ci sono, eccome, quanto al letargo non tutti ci vanno e non tutti insieme. Anche in Trentino sappiamo che alcuni esemplari sono rimasti svegli, come è normale che sia. Qui approfondimento sui plantigradi ancora ''attivi'' in Provincia di Trento e qui il perché non sono in letargo

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 febbraio - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 febbraio - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 febbraio - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato