Contenuto sponsorizzato

L’80enne Maria Spadini uccisa in casa a coltellate: interrogato il figlio che viveva con lei

Da quanto trapela la donna sarebbe stata raggiunta da diverse coltellate, forse inferte con più armi da taglio. Nelle scorse ore i militari hanno ritenuto opportuno interrogare il figlio della vittima

Pubblicato il - 21 July 2021 - 19:33

BOVOLONE (VR). Proseguono le indagini dei carabinieri per far luce su quanto avvenuto all’interno di una delle abitazioni di via Grandi a Bovolone, in provincia di Verona, dove stamane è stato rinvenuto il corpo senza vita di Maria Spadini.

 

A trovare il corpo dell’80enne il figlio di 52 anni che viveva con la donna. L’uomo ha subito lanciato l'allarme per poi mettersi in contatto con i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari di Bovolone, assieme al Norm di Villafranca e al Nucleo investigativo di Verona, che si è occupato dei rilievi.

 

Il comandante provinciale dei carabinieri Pietro Carrozza ha fatto sapere che al momento non si esclude nessuna pista e si indaga in ogni direzione. Da quanto trapela la donna sarebbe stata raggiunta da diverse coltellate, forse inferte con più armi da taglio. Nelle scorse ore i militari hanno ritenuto opportuno interrogare il figlio della vittima che è stato ascoltato dalla Pm Maria Federica Ormanni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 agosto - 10:37
Prosegue senza sosta il lavoro del contingente trentino tra riunioni di coordinamento, attività di prevenzione e pattugliamento [...]
Ambiente
04 agosto - 09:49
Alcuni attivisti “No-A31” hanno consegnato a nome della comunità di Terragnolo materiali informativi contro la grande opera [...]
Cronaca
04 agosto - 09:19
Il furto era avvenuto in un negozio di via Brennero nel mese di giugno e ora i carabinieri, attraverso una attenta attività di indagine sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato