Contenuto sponsorizzato

La denuncia dell'Oipa: "Il canile d'estate è come un forno per gli animali". Ianeselli: "Nessuna criticità anche con le alte temperature dell'anno scorso"

Secondo l'Oipa, nel canile di Trento ci sarebbe un serio problema di sovratemperatura all'interno dei box che ospitano gli animali. "Un problema strutturale che doveva essere già risolto da anni". Tempestiva è stata la risposta del sindaco: "Realizzate aperture arieggianti per far fronte al caldo, i cani possono entrare ed uscire dalla zona coperta per scegliere l'ambiente a loro più favorevole"

Di Filippo Schwachtje - 23 marzo 2021 - 18:17

TRENTO. L’Oipa denuncia “al canile di Trento ancora presente il problema della sovratemperatura all'interno dei box che ospitano gli animali” e il sindaco Ianeselli risponde “realizzate aperture arieggianti per far fronte al caldo, i cani possono entrare ed uscire dalla zona coperta per scegliere l'ambiente a loro più favorevole”.

 

È della mattina del 22 marzo l'intervento con cui la sezione provinciale dell’Organizzazione internazionale protezione animali ha evidenziato il presunto “surriscaldamento” che si verificherebbe durante i mesi estivi all'interno del canile municipale trentino.

 

"Tale problema era stato sollevato in un’interrogazione dell’agosto 2019 – ha scritto Oipa – in cui si evidenziava come la struttura sarebbe diventata un vero e proprio forno in estate, data la presenza di lamiere grecate sul tetto”.

 

Una serie di proposte per ovviare alla situazione – tra cui l'installazione di un impianto fotovoltaico che avrebbe mitigato la trasmissione del calore – sarebbero state avanzate da allora, ma secondo Oipa il problema non è stato ancora risolto.

 

“Siamo basiti – ha infatti scritto la sezione provinciale dell’organizzazione – nell’apprendere che chi gestisce il canile è costretto ad elemosinare aiuti economici o fare richieste di teli ombreggianti per risolvere un problema strutturale che doveva essere già risolto da anni”.

 

Non si è fatta attendere la risposta dell'amministrazione, con il sindaco Franco Ianeselli che ha assicurato: “Nessuna criticità registrata, nemmeno con le temperature particolarmente elevate dell'ultima stagione estiva”.

 

All'interno del canile infatti, ha sottolineato il sindaco “ci sono due ampi tunnel con 16 box per i cani, ciascuno suddiviso in due zone, una coperta ed una esterna con tettoia”. All'esterno poi 16 recinti – sempre dotati di tettoie – e 4 sgambatoi permetterebbero la movimentazione giornaliera degli animali.

 

“In particolare – ha dichiarato Ianeselli – per far fronte alle alte temperature estive sono state realizzate aperture arieggianti in entrambi i tunnel che ospitano i cani, che hanno comunque la possibilità di entrare ed uscire dalla zona coperta a quella scoperta a loro piacimento, anche per scegliere l’ambiente a loro più favorevole. L’alberatura è abbondante ma recente, serve qualche tempo affinché sviluppi le proprie capacità di fare ombra e fresco".

 

"Tuttavia - continua - la collocazione del rifugio in una zona estremamente ventilata ha permesso di evitare situazioni di alte temperature estive sia all'esterno che all'interno delle strutture che ospitano i cani”.

 

Il sindaco ha poi concluso evidenziando come i veterinari dell'Azienda sanitaria visitino il rifugio “settimanalmente, fornendoci totali garanzie sul benessere degli ospiti del canile”. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 20:13
Trovati 26 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 19 guarigioni. Sono 20 i pazienti in ospedale, di cui 1 ricoverato in [...]
Economia
16 settembre - 20:55
Dopo le parole del rettore Flavio Deflorian ora è stata  spedita al presidente della Provincia di Trento una lettera aperta in cui si [...]
Cronaca
16 settembre - 20:26
I dati pubblicati da Fondazione Gimbe confermano l'efficacia dei vaccini nel ridurre decessi (96,3%), ricoveri ordinari (93,4%) e in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato