Contenuto sponsorizzato

Omicidio Chiara Ugolini, la vittima aveva in bocca uno straccio imbevuto di candeggina: prende piede la pista dell’aggressione a sfondo sessuale

Secondo una delle ricostruzioni al vaglio degli inquirenti la 27enne Chiara Ugolini sarebbe stata sorpresa dal suo assassino mentre si stava cambiando. Inoltre, Emanuele Impellizzeri l’unico indagato per l’omicidio, porta i segni di una violenta colluttazione

Pubblicato il - 07 settembre 2021 - 18:11

BARDOLINO (VR). Emergono nuovi particolari dalle indagini sull’omicidio della 27enne Chiara Ugolini che vede come unico indiziato il vicino di casa Emanuele Impellizzeri. Da quanto trapela la giovane, quando è stata ritrovata senza vita nel suo appartamento a Calmasino (frazione di Bardolino), aveva in bocca uno straccio imbevuto di candeggina, o di un’altra sostanza corrosiva.

 

Anche se su questo fatto sono in corso ulteriori approfondimenti, il particolare potrebbe avvalorare la pista dell’aggressione sessuale. Al momento infatti, Impellizzeri interrogato dai carabinieri sembrerebbe non aver fornito né una ricostruzione attendibile dell’accaduto né un movente valido. Nelle scorse ore si era parlato di una lite fra vicini e di una violenta spinta ma gli inquirenti non hanno escluso nessuna ipotesi.

 

Inoltre quando Impellizzeri è stato fermato, la notte fra il 5 e il 6 settembre nella zona di Firenze Nord, aveva graffi su varie parti del corpo, comprese braccia, collo e volto, ma anche i vestiti sporchi di sangue. Ciò vorrebbe dire che nell’appartamento di Calmasino sarebbe avvenuta una violenta colluttazione fra la vittima e il 38enne che ora è accusato di omicidio volontario aggravato. Secondo una delle versioni la ragazza sarebbe stata sorpresa dall’aggressore (entrato dal terrazzo) mentre si stava vestendo.

 

Di certo c’è che il 38enne, già condannato per vari reati, stava scontando la fine della pena con l’affido ai servizi sociali nell’appartamento vicino a quello della vittima. Impellizzeri sui social ostentava la sua immagine fra serate in discoteca, moto e auto sportive, oltre ad aver scelto come foto del suo profilo Facebook una raffigurazione di Benito Mussolini con la scritta “Il Duce”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 maggio - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 maggio - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Cronaca
21 maggio - 16:43
Erano circa 200 gli operatori di Dolomiti Ambiente impegnati in questi giorni nelle operazioni di pulizia per il post-concerto di Vasco Rossi, il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato