Contenuto sponsorizzato

Sassate contro le finestre dell'Ordine dei Medici e insulti scritti sui muri. All'indomani della manifestazione no-vax/no-pass presa di mira la sede di Trento

Danni alla sede dell'Ordine dei medici di Trento: le finestre sono state mandate in frantumi e inoltre è comparsa una scritta: "Prima hanno lavorato col Covid, ora li sospendete: servi"

Di Luca Andreazza - 12 October 2021 - 16:48

TRENTO. "Prima hanno lavorato col Covid, ora li sospendete: servi" e finestre mandate in frantumi. Nella notte è stata presa di mira la sede dell'Ordine dei medici di Trento.

Danni che arrivano all'indomani della manifestazione dei "No vax" e "No green pass" promossa dall'Usb con il corteo che si è spostato fino a palazzo Stella: industriali e autorità sanitarie sono stati paragonati a stazioni linfonodali metastatiche che vanno curate perché lì è il tumore. E inoltre andrebbero tolti i ''soldi che vengono dal nuovo ordine mondiale'', queste le considerazioni del dottor Sergio Salvelli, un medico chirurgo (Qui articolo).

 

La tensione è salita negli ultimi giorni con l'assalto a Roma alla sede della Cgil nazionale e momenti di nervosismi anche nel corso del presidio del sindacato di via Muredei nel capoluogo. 

Nell'ultimo mese sono stati registrati diversi episodi nei confronti dell'Ordine dei medici. A inizio settembre alcuni manifestanti si erano radunati all'esterno della sede di via Zambra a Trento nord (Qui articolo).

 

Non solo, il presidente Marco Ioppi aveva anche denunciato di aver ricevuto lettere anonime: "Non hanno il coraggio di firmarsi. E' un periodo difficile, ci sono persone animate da rabbia e violenza ma le intimidazioni non ci fermeranno. E' triste vedere come davanti a tutti i morti a cui abbiamo assistito, ci sia qualcuno che ancora sostiene che il virus non c'è o che il virus si possa eliminare con le vitamine o addirittura con preparati non validati", aveva commentato il numero uno dei medici (Qui articolo).

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Economia
16 ottobre - 07:57
Il colosso del commercio online ha annunciato che entro il 2022 verranno creati 70 posti di lavoro a tempo indeterminato, ma specifica: “tra [...]
Cronaca
16 ottobre - 08:52
Il segretario della Fiom replica all'articolo de il Dolomiti di qualche giorno fa ribadendo la sua posizione di ambiguità rispetto all'attuazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato