Contenuto sponsorizzato

Si fingono sordi per ingannare i cittadini e chiedere offerte, la polizia ferma tre giovani

Dopo alcune segnalazioni dei cittadini gli agenti della polizia di Bressanone sono intervenuti e i tre, alla vista della 'Pantera' hanno tentato di darsi alla fuga ma sono stati fermati 

Pubblicato il - 24 October 2021 - 09:05

BRESSANONE. Si fingono sordi per ingannare i cittadini. A finire nei guai sono state tre persone individuate e allontanate dalla polizia di stato di Bressanone che è riuscita ad sventare una serie di truffe poste in essere dai tre giovani rumeni (due donne e un uomo), che, fingendo di non poter parlare e nemmeno sentire chiedevano per le vie del centro contributi economici per una fantomatica associazione.

 

Gli Agenti delle Volanti, sulla base delle segnalazioni di alcuni cittadini, li hanno rapidamente individuati, ma i tre, alla vista della “Pantera”, hanno tentato la fuga a piedi, sperando di far perdere le proprie tracce in mezzo ai passanti.

 

Dopo una breve rincorsa i poliziotti brissinesi li hanno però acciuffati, per poi accompagnarli in Commissariato, dove sono stati perquisiti, denunciati all’Autorità Giudiziaria ed infine allontanati.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
03 dicembre - 09:43
Lo sciopero del black friday da parte dei driver è stato scongiurato grazia a un accordo raggiunto fra sindacati e ditte che effettuano le [...]
Cronaca
03 dicembre - 09:13
Due giovani morti sulla strada, Alessia Andreatta è rimasta vittima di un tragico incidente in A22 mentre la vita di Tommaso Delpero si è [...]
Cronaca
03 dicembre - 05:01
Sono moltissimi in queste settimane i bambini rimasti a casa dall'asilo con diverse patologie. Non solo virus sinciziale ma anche casi di otite, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato