Contenuto sponsorizzato

Braies, in due giorni cadute (e soccorso) nell'acqua 14 persone (LE FOTO DEL LAGO): un bimbo di 4 mesi elitrasportato d'urgenza a Innsbruck

Dopo gli interventi di Pasqua, un'altra complessa operazione di soccorso al lago di Braies a causa del cedimento del ghiaccio. Oggi altre 8 persone salvate di cui 2 sono gravi e in stato di forte ipotermia, un piccolo di 4 mesi portato a Innsbruck. L'appello dei vigili del fuoco: ''Non salite sul ghiaccio''

Pubblicato il - 18 aprile 2022 - 16:40

BRAIES. Sette adulti e un bambino sono stati salvati dalle acque del lago di Braies (Qui articolo): due le persone in gravi condizioni di forte ipotermia, mentre il piccolo di 4  mesi è stato trasferito a Innsbruck.

Dopo gli interventi registrati a Pasqua (Qui articolo), oggi è stata portata a termine una difficilissima e delicatissima operazione di soccorso: c'è stato un altro cedimento del ghiaccio e una famiglia con un bambino è finita nell'acqua.

 

Non solo, la rottura del ghiaccio ha coinvolto altre persone, comprese quelle che avrebbero voluto aiutare la famiglia a uscire dalle acque gelide del lago.

Immediato l'allarme e l'arrivo della macchina dei soccorsi tra vigili del fuoco di Braies e Monguelfo, il soccorso alpino, la Croce Bianca, assieme a due elicotteri Pelikan, il soccorso acquatico, i First Responder e le forze dell'ordine è stato tempestivo.

 

Una difficile attività ma i soccorritori sono riusciti a portare in salvo le persone: due sono gravi per le condizioni di forte ipotermia e sono state prese in cura dai medici d'urgenza e dalle squadre sanitarie.

Le persone coinvolte sono state trasportate in elicottero agli ospedali di Brunico e Bressanone, mentre il bambino di 4 mesi è stato trasferito alla clinica di Innsbruck.

 

Ora le forze dell'ordine proveranno a delimitare l'accesso al lago mentre i vigili del fuoco ribadiscono "per la  propria salvaguardia e sicurezza, di non salire sulle superfici ghiacciate del lago di Braies" (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 20:37
Lo Stelvio non getta la spugna nella pratica dello sci estivo, anche se la neve fatica a scendere anche a oltre 3 mila metri: "Usiamo i teli in [...]
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Cronaca
25 giugno - 20:15
L'incidente è avvenuto sulla statale 237 del Caffaro. Lunga operazione di pulizia per i vigili del fuoco per ripristinare la sicurezza e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato