Contenuto sponsorizzato

Laghi ghiacciati, l'appello dei vigili del fuoco con l'aumento delle temperature: ''Rispettare i divieti, si parla di ghiaccio sicuro e portante con uno spessore di 10 centimetri''

Nella giornata di ieri prima una famiglia di tre turisti e poi un gruppo di tre giovani sono finiti questo pomeriggio nelle fredde acque del lago di Braies a causa della scarsa tenuta del ghiaccio. L'appello dei vigili del fuoco mettono in guardia contro l'ingresso in superfici ghiacciate

Pubblicato il - 18 April 2022 - 10:51

BOLZANO. Prima una famiglia di tre turisti e poi un gruppo di tre giovani che sono finiti ieri pomeriggio nelle fredde acque del lago di Braies a causa della scarsa tenuta del ghiaccio.

 

Incidenti che hanno visto l'impegno dei vigili del fuoco che a loro volta rivolgono un appello a tutti i cittadini di fare molta attenzione alle superfici ghiacciate.

 

L'invito è quello ovviamente di camminare solo ed unicamente sulle superfici ghiacciate considerate assolutamente sicure. Si parla di ghiaccio sicuro e portante solo a partire da ghiaccio con uno spessore di 10 centimetri.

 

Consigli comportamentali di sicurezza:

 

- Prestare attenzione ai cartelli di divieto

- L'accesso alle superfici ghiacciate nelle acque pubbliche è a proprio rischio e pericolo.

- Non lasciare che i bambini accedano a superfici ghiacciate senza la supervisione di un adulto.

- Valutare la capacità di carico della superficie ghiacciata prima di accedervi. Lo strato di ghiaccio deve essere sufficientemente spesso, almeno 10 centimetri

- È necessario prestare particolare cautela in prossimità di piloni di pontili, in presenza di alghe canneti e piante che possono determinare superficie meno sicure.

- Non camminare  mai su superfici ghiacciate di corsi d'acqua in corrente.

- Avere a seguito attrezzatura speciale per soccorso su ghiaccio "Chiodi da ghiaccio" come mezzo di protezione personale

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato