Contenuto sponsorizzato

Domato l'incendio alla Levico Acque (FOTO), il Comune: ''La professionalità e l'efficienza dei vigili del fuoco ha permesso di riportare tutto sotto controllo''

Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti dello stabilimento. L'assessore Perina: "Non ci sono feriti. La velocità dei pompieri è stata decisiva"

Pubblicato il - 21 May 2022 - 21:28

LEVICO TERME. "Tutto si è risolto". A dirlo Emilio Perina, assessore del Comune levicense con delega alla Protezione civile sull'incendio allo stabilimento di Levico Acque. "Ringraziamo ancora una volta la macchina dei soccorsi per l'efficiente, il tempestivo e professionale intervento per gestire una situazione che sarebbe potuta diventare molto complicata. Inoltre è fondamentale che non ci siamo feriti o intossicati".

E' rientrata l'emergenza a Levico Terme quando svariati vigili del fuoco si sono portati a Levico Acque per un incendio che ha interessato lo stabilimento (Qui articolo). Le fiamme sono partite da un quadro elettrico e si è levata una colonna di fumo. 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i vigili del fuoco di Levico con il supporto dei corpi Pergine e di Caldonazzo e dei permanenti di Trento. Sono arrivate anche le forze dell'ordine per monitorare la situazione.

L'area è stata isolata e messa in sicurezza mentre le squadre hanno avviato le operazioni di spegnimento per cercare di evitare che l'incendio potesse propagarsi alle altre zone dell'edificio.

Le tempestive attività hanno permesso di circoscrivere l'incendio e di riportare rapidamente la situazione sotto controllo. Terminate le operazioni di spegnimento, i pompieri hanno avviato l'aerazione degli spazi e la bonifica del materiale bruciato, oltre alle verifiche e ai monitoraggi del caso.

 

"C'è stato molto fumo ma il rapido arrivo dei pompieri a permesso di limitare i danni. Sono in corso alcuni accertamenti ma la situazione appare piuttosto tranquilla. Un grazie ai vigili del fuoco, così come a tutte le unità intervenute per la pronta disponibilità: sono stati ancora una volta provvidenziali", conclude Perina, presente sul posto con il sindaco sindaco Gianni Beretta e il vice sindaco Patrick Arcais per seguire l'evolversi dell'emergenza.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
26 giugno - 22:45
Dopo una mattinata dedicata alle celebrazioni di San Vigilio, l'evento clou della Disfida in piazza Fiera con la vittoria dei Gobj. [...]
Politica
26 giugno - 20:34
L'ex presidente della Pat: “Sulle Comunità di valle retromarcia definitiva, tutto resta come prima, in questi giorni altra retromarcia [...]
Società
26 giugno - 20:04
"Francesco e l'autismo" è una pagina nata a marzo scorso con l'intento di mostrare le attività quotidiane del bambino, dalle recite scolastiche [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato