Contenuto sponsorizzato

Femminicidio di Deborah Saltori, Lorenzo Cattoni rinviato a giudizio il 5 aprile

L'uomo è stato rinviato a giudizio per omicidio volontario pluriaggravato. Nel febbraio dello scorso anno aveva detto a Deborah Saltori di raggiungerlo in un capanno in zona Maso Saracini nelle campagne di Cortesano. Qui l'ha aggredita e uccisa a colpi di accetta

Pubblicato il - 20 January 2022 - 17:15

TRENTO. Si terrà il 5 aprile l'udienza davanti alla Corte di Assise di Lorenzo Cattoni. L'uomo che lo scorso 22 febbraio uccise la ex-moglie Deborah Saltori a Cortesano è stato stato rinviato a giudizio per omicidio volontario pluriaggravato

 

Secondo l'accusa Cattoni aveva convinto la donna a raggiungerlo in un capanno in zona Maso Saracini nelle campagne di Cortesano. Qui l'ha aggredita e uccisa a colpi di accetta. (QUI L'ARTICOLO)

 

Prima del femminicidio lo stesso Cattoni era già stato ammonito per due volte dal questore di Trento per violenza domestica, anche verso una precedente compagna, dopodiché era stato arrestato perché negli ultimi 4 anni era ricorso più volte a violenze fisiche e psicologiche nei confronti dell’ex moglie. Il 39enne infatti si trovava inoltre agli arresti domiciliari a casa dei genitori a Nave San Rocco. 

 

Nel giugno dello scorso anno si era concluso un primo processo (QUI L'ARTICOLO) che vedeva imputato sempre Lorenzo Cattoni per maltrattamenti l’uomo ha patteggiato 2 anni e 8 mesi per via delle ripetute violenze contro l’ex moglie, vittima del femminicidio avvenuto lo scorso 22 febbraio. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
29 giugno - 06:01
Le delibere dell'Apss riportano di una situazione complicata. Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Il Trentino deve ritornare a [...]
Cronaca
28 giugno - 21:02
Nel corso del rendiconto parificato la Corte dei conti conferma il giudizio di regolarità ma ha anche bacchettato le Province di Trento e di [...]
Cronaca
28 giugno - 20:10
Negli scorsi giorni il vice presidente della Provincia attraverso una circolare ha invitato i sindaci alla massima attenzione per evitare sprechi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato