Contenuto sponsorizzato

I familiari non lo vedono rientrare e danno l’allarme: ricerche in corso con droni e cani molecolari ma il maltempo impedisce l’intervento dell’elicottero

Le ricerche sono proseguite nella notte senza dare alcun esito, al momento i soccorritori stanno ripercorrendo, con la luce, i sentieri che si sviluppano attorno a Rango, cima Sèra, malga Stabio e passo Durone

Pubblicato il - 02 April 2022 - 10:50

BLEGGIO SUPERIORE. Le ricerche sono in corso da ieri sera, 1 aprile, per un uomo del 1966 che non ha fatto rientro a casa dopo essere uscito nella tarda mattinata per una corsa in montagna (QUI AGGIORNAMENTO). L'uomo è partito dall'abitato di Rango (nel comune di Bleggio Superiore) con l'intenzione di andare verso cima Sèra, malga Stabio e passo Durone. I familiari, non vedendolo rientrare, hanno dato l'allarme al Numero unico per le emergenze 112 nella serata di ieri.

 

Le ricerche sono proseguite nella notte, senza dare alcun esito, con il coinvolgimento degli operatori del soccorso alpino delle Stazioni Giudicarie esteriori, San Lorenzo in Banale, Valle del Chiese e gruppo tecnici di ricerca dei vigili del fuoco con droni e termocamera, del cane molecolare della Scuola Provinciale cani da ricerca e catastrofe, i carabinieri.

 

Il maltempo non ha permesso il decollo dell'elisoccorso per effettuare un sorvolo dall'alto. Nella notte sono state scandagliati i sentieri che l'uomo aveva detto di voler percorrere e le strade e strade forestali limitrofe. Le squadre sono rientrate alle 2.30, mentre il drone ha volato fino le 4 e la base operativa con i tecnici di ricerca ha continuato a tracciare le aree per preparare il lavoro delle squadre ripartite alle 6.30 di questa mattina.

 

In mattinata si sono uniti alle ricerche anche gli operatori delle Stazioni di Val Rendena Busa di Tione e Pinzolo, le unità cinofile del soccorso alpino e gli operatori della guardia di finanza e del corpo forestale. Si stanno ripercorrendo, con la luce, i sentieri che si sviluppano attorno a Rango, cima Sèra, malga Stabio e passo Durone. Il maltempo non permette ancora l'intervento dell'elicottero.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato