Contenuto sponsorizzato

Dalle prime ore dell’alba già in 50 per trovare l’uomo scomparso 2 giorni fa nei boschi di Rango

Il 56enne scomparso è partito dall’abitato di Rango (nel comune di Bleggio Superiore) lasciando detto che sarebbe andato verso cima Sèra, malga Stabio e passo Durone. Le operazioni di ricerca complicate dalle neve

Pubblicato il - 03 April 2022 - 08:25

BLEGGIO SUPERIORE. Sono riprese stamane con le prime luci dell’alba le ricerche del 56enne che da due giorni (1 aprile) risulta scomparso nella zona di Rango. L’uomo era uscito per una corsa in montagna nei boschi attorno l’abitato ma dopo il suo mancato rientro i famigliari hanno dato l’allarme (QUI AGGIORNAMENTO).

Sono già una cinquantina i soccorritori che da questa mattina stanno setacciando la zona. Le operazioni però sono rese complicate dalla neve. Il 56enne è partito dall’abitato di Rango (nel comune di Bleggio Superiore) lasciando detto che sarebbe andato verso cima Sèra, malga Stabio e passo Durone.

Gli operatori del soccorso alpino delle Stazioni di Giudicarie esteriori, San Lorenzo in Banale, Valle del Chiese, Val Rendena Busa di Tione e Pinzolo, i tecnici di ricerca e le unità cinofile stanno collaborando con i vigili del fuoco volontari del Bleggio superiore e il corpo permanente, che ha messo a disposizione i droni con le termocamere, e con la guardia di finanza e il corpo forestale. Grazie alle migliori condizioni meteo anche l’elicottero parteciperà alle attività di ricerca.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato