Contenuto sponsorizzato

Testa di lupo mozzata, gli animalisti lanciano la mobilitazione: “Gesto di sadici codardi, serve un’indagine seria”

Gli animalisti chiedono indagini approfondite e condanne certe verso il bracconaggio e tutte le azioni violente che danneggiano i selvatici e l’ambiente: per questo hanno organizzato una manifestazione

Di Tiziano Grottolo - 15 September 2022 - 10:46

SONDRIO. “I professori parlano, gli ignoranti sparano”, era questo lo slogan che accompagnava una testa di lupo mozzata e lasciata all’ingresso del paese di Samolaco in Valchiavenna, provincia di Sondrio. Dopo il macabro ritrovamento, avvenuto lo scorso 6 settembre, le associazioni animaliste si sono mobilitate e hanno organizzato una manifestazione.

 

Sabato 24 settembre, alle 14 davanti al municipio di Era in via Provinciale Trivulzia, il Fronte Animalista, Centopercento Animalisti, Associazione Vegani Internazionale, Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente sezione Milano arriveranno i provincia di Sondrio per protestare contro il macabro ritrovamento.

 

Che si tratti di ignoranti nessuno dubita – spiegano in una nota – nonostante gli autori del grave atto di bracconaggio abbiano ritenuto doveroso precisarlo, trincerandosi tuttavia dietro a un codardo anonimato. Un atto del genere non è definibile solo come ‘ignorante’, lascia trapelare tratti ben più preoccupanti: sadismo, brutalità, violenza, totale assenza di senso civico e legalità”.

 

Nonostante il gesto sia già stato condannato dal sindaco di Samolaco gli animalisti ritengono comunque necessario prendere una posizione “verso una condotta che non può e non deve trovare spazio e legittimazione in un Paese che vuole definirsi civile”. Per questo gli animalisti chiedono indagini approfondite e condanne certe verso il bracconaggio e tutte le azioni violente che danneggiano i selvatici e l’ambiente.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 Oct 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
07 ottobre - 13:56
I bar si trovano schiacciati a causa del caro energia e per gli aumenti sulle materie prime. Botto: "In questi 6 mesi si arriverà a [...]
Cronaca
07 ottobre - 11:49
Il Consiglio delle Autonomie Locali ha approvato un documento contenente le linee guida per i comuni contro i rincari. "Indicazioni di buon senso" [...]
Società
07 ottobre - 11:22
Si è tenuto un incontro tra l'amministrazione e gli alpini per presentare il progetto di servizio di accompagnamento a scuola per i bambini che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato