Contenuto sponsorizzato

Grandinate e nubifragi, un'auto sprofonda a bordo strada, nel Vittoriese strade ricoperte da fiumi d'acqua e ghiaccio

Temporali sono attesi fino a domani sera con probabili rovesci, localmente anche forti tra Prealpi e pianura. Visto lo stato attuale dei fiumi e le piogge ancora all'orizzonte è stato decretato lo stato di preallarme per rischio idraulico nel bacino del Basso Brenta – Bacchiglione, stato di attenzione nei bacini dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini e Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige

Foto Meteo Triveneto e TornadoItalia
Pubblicato il - 22 maggio 2024 - 18:18

CONEGLIANO. Violenti acquazzoni hanno colpito nelle ultime ore l'Alta Marca Trevigiana con gravi danni e tanti disagi. L'area è stata investita da ondate di grandine con il Vittoriese che è in alcune zone si è allagato presentando anche strade sommerse di ghiaccio oltre che dall'acqua (qui il video). 

 

 

Anche a Conegliano strade allagate, corsi d'acqua esondati e danni che si conteranno nelle prossime ore soprattutto nelle campagne. In viale Italia un'auto è finita con il muso sott'acqua perché il livello di allagamento era tale da 'nascondere' il fossato a bordo strada. La macchina, quindi, autonomamente è arrivata nel punto dove la carreggiata non c'era più ma al suo posto c'era la voragine e si è ''impennata'' con la parte anteriore che è finita nel fosso.

 

Le squadre della protezione civile e dei vigili del fuoco sono operative in tutta l'Alta Marca e sono decine le segnalazioni di allagamenti, alberi pericolanti, rami spezzati. 

 

E se in Trentino permane l'allerta gialla fino a domani alle 24 anche in Veneto la situazione rimane attenzionata. Temporali sono attesi fino a domani sera con probabili rovesci, localmente anche forti tra Prealpi e pianura. Visto lo stato attuale dei fiumi e le piogge ancora all'orizzonte è stato decretato lo stato di preallarme per rischio idraulico nel bacino del Basso Brenta – Bacchiglione, stato di attenzione nei bacini dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini e Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 giugno - 13:21
Enzo Di Gregorio (Edg Spettacoli): "La formula del festival ha funzionato. Ma se vogliamo destagionalizzare il turismo, creare proposte diffuse e [...]
Montagna
24 giugno - 12:03
La via era stata ripulita soltanto un paio di giorni prima, ma è stato necessario intervenire nuovamente: così il sentiero è stato ripulito e [...]
Ambiente
24 giugno - 11:23
Wwf Trentino Odv e Io non ho paura del lupo Aps gli autori della campagna virale dedicata ai grandi carnivori che da qualche giorno è affissa [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato