Contenuto sponsorizzato

Anziano scomparso a malga Cimana, proseguono anche oggi le ricerche

Si teme possa essere caduto in un burrone, ma potrebbe anche essere sceso a valle. L'allarme partito ieri a mezzogiorno, le ricerche riprese alle prime luci dell'alba. Diffusa la foto segnaletica: chi lo vedesse chiami le Forze dell'ordine

Pubblicato il - 12 August 2017 - 11:07

POMAROLO. Le ricerche sono partite alle prime luci dell'alba, ma fino ad ora nessuna notizia dell'anziano che ieri ha fatto perdere le sue tracce. Tutta la zona attorno a malga Cimana è stata battuta palmo a palmo dai Vigili del Fuoco, dai cani molecolari, e le ricerche proseguono. 

 

L'allarme è partito ieri a mezzogiorno, quando il settantenne di Nogaredo, salito alla malga con una comitiva di anziani, si è allontanato senza fare più ritorno. Le ricerche, sono partite immediatamente, tutti i Corpi dei Vigili del Fuoco della zona della Vallagarina. Ma dell'uomo nessuna notizia: le ricerche si sono interrotte durante la notte, per riprendere questa mattina.


Le squadre di ricerca, un centinaio di persone, coordinate dai Vigili del Fuoco Volontari di Villa Lagarina, anche con l'ausilio dei cani della Scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe e del Soccorso Alpino hanno battuto la zona in prossimità della malga ma hanno perlustrato anche i sentieri che portano a Cei e che da lì si diramano per tante altre direzioni. 

 

La paura è quella che l'anziano possa essere caduto in qualche burrone, scivolato mentre percorreva qualche stradina scoscesa. Ma un'altra possibilità è quella che l'uomo sia tornato a valle: per questo sono state diffuse le fotografie segnaletiche.

 

Chiunque abbia visto questa persona, Silverio Corradi, contatti subito le Forze dell'ordine:


 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 February - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

26 February - 18:02

Adesso si parte con la fase successiva. Il virologo del Cibio, Massimo Pizzato: "La prossima settimana prevediamo di proseguire con lo studio. Un migliaio di analisi in parallelo ai tamponi molecolari per verificare la sensibilità dei test salivari. Poi si parte a regime, questo step dovrebbe iniziare a metà marzo"

 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato