Contenuto sponsorizzato

Arrestato e condotto in carcere 23enne per il reato di rapina

Il giovane stava distribuendo dei volantini quando è stato fermato dai Carabinieri. Da un controllo risultava già colpito da un provvedimento di cattura

Pubblicato il - 17 agosto 2017 - 09:59

GRIGNO. Stava distribuendo volantini pubblicitari per  Grigno quando è stato fermato e arrestato dai Carabinieri di Borgo Valsugana nel corso di un normale pattugliamento.  

 

E' successo nei giorni scorsi. Il giovane 23enne non aveva niente di strano, nessun comportamento che destasse qualche sospetto, ma i carabinieri hanno deciso comunque  comunque di svolgere dei controlli. 

 

Chiesti i documenti personali, il giovane pakistano li esibiva, pur con qualche velata agitazione, ma manteneva comunque un comportamento corretto. 

 

La verifica della banca dati ha però chiarito l'agitazione. Il giovane, infatti, risultava  colpito da un provvedimento di cattura emesso dall’autorità giudiziaria per il reato di rapina, commessa qualche tempo prima. Il ragazzo è stato immediatamente accompagnato in caserma e successivamente trasferito presso il carcere di Spini di Gardolo. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 09:44
L'ex pilota di MotoGP  nelle scorse ore in una intervista aveva spiegato di aver contratto il virus per necessità: "Non considero il vaccino [...]
Cronaca
16 gennaio - 05:01
La segnalazione è arrivata a il Dolomiti da una studentessa delle superiori: per le sezioni dove non si raggiunge il numero di positivi necessari [...]
Cronaca
16 gennaio - 08:45
La Corte federale, composta da tre giudici, ha deciso: confermata la revoca del visto che gli era stato annullato dal ministro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato