Contenuto sponsorizzato

Colpo di sonno, scontro fronto-laterale tra due auto

L'incidente è avvenuto intorno alle 17 all'altezza dell'abitato di Campestrin nel comune di Mazzin. Quattro le persone coinvolte e immediatamente soccorse. Sul posto anche i vigili del fuoco volontari e la polizia locale della Valle di Fassa

Di Luca Andreazza - 23 luglio 2017 - 18:54

MAZZIN. Grande spavento, ma fortunatamente nessuna conseguenza grave per le quattro persone rimaste coinvolte nell'incidente avvenuto intorno alle 17 all'altezza dell'abitato di Campestrin nel comune di Mazzin, quando due vetture si sono scontrate fronto-lateralmente.

 

Alla base del sinistro ci sarebbe un colpo di sonno del conducente della Giulietta che guidava verso Moena: l'uomo al volante ha perso il controllo della vettura e ha invaso la corsia opposta scontrandosi con la Bmw in direzione contraria verso Canazei.

 

Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi, i vigli del fuoco volontari di Mazzin e la polizia locale della Val di Fassa per i rilievi del caso, la gestione del traffico e la ricostruzione della dinamica.

 

Le persone a bordo delle vetture, due della provincia di Milano e le altre di Pisa, non sono in gravi condizioni, ma sono state trasportate per approfondimenti e controlli all'ospedale di Cavalese.


 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 05:01

La vicenda risale all'agosto del 2018 a Sirmione. Nel corso della manovra una turista tedesca era stata schiacciata dal pullman, poi era deceduta in ospedale. Per i giudici non c'è stata negligenza o imperizia da parte del conducente

02 marzo - 08:29

Hanno tutte fra i 20 e i 30 anni le persone che sono state sanzionate dai carabinieri perché sorprese ad organizzare una festa in un maso isolato. L’allarme dato dai vicini insospettiti dalla musica a tutto volume

01 marzo - 16:36

Figlio di albergatori, ha iniziato a lavorare nell’albergo del padre Davide e dei due fratelli all’età di 14 anni. Poi segue i grandi maestri chef in Veneto, Lombardia, Toscana e ovviamente Trentino Alto Adige. Il 4 marzo sarà su TV8 alle 19:30 protagonista del programma ''Cuochi d'Italia''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato