Contenuto sponsorizzato

Due incidenti a catena tra Riva e Limone. Coinvolte tre Audi, due giovani trasportati in ospedale

L'incidente poco prima delle 13. Sul posto l'elisoccorso i vigili del fuoco volontari di Riva del Garda e la Polizia stradale di Salò per accertare la dinamica dello scontro

Pubblicato il - 23 August 2017 - 16:25

LIMONE. Sono stati trasportati con l'elisoccorso all'ospedale Santa Chiara di Trento i due giovani che nelle prime ore di questo pomeriggio, poco prima delle 13, sono rimasti feriti in un incidente sulla strada statale 45 bis che da Riva del Garda porta a Limone.


I due stavano procedendo con la propria Audi da Limone verso Riva del Garda quando ad un certo punto, per causa ancora da accertare, l'auto è andata a scontrarsi con un'altra Audi che proveniva dal senso opposto che ha visto poi staccarsi una ruota anteriore.

 

Il mezzo guidato dai due giovani ha proseguito per qualche metro fino a quando è nuovamente sbandato, presumibilmente anche per lo scoppio di una ruota, ed è andato a centrare in maniera semi frontale una terza auto che proveniva dal sempre dal senso opposto, una terza Audi.


Sul posto si sono portati gli agenti della Polizia stradale di Salò, i Vigili del fuoco di Riva del Garda e i soccorsi sanitari con due ambulanze e l'elisoccorso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 March - 16:47
Sono stati analizzati 2.822 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 9 nuovi ricoveri e 5 dimissioni, 168 le guarigioni da Covid. Registrati 35 casi tra over 70 e 57 contagi tra bambini e ragazzi in età scolare
07 March - 11:03

Dal Trentino alla Tanzania la storia di Mariateresa Tonelli volontaria del servizio civile internazionale: “L’accesso all’energia è indispensabile per garantire l’istruzione e la salute in questi villaggi. Il Covid? Da fine gennaio sono aumentati i casi e i morti per infezioni respiratorie”

07 March - 14:41

I controlli avvenuti in questo weekend hanno portato a 18 persone sanzionate. Cinque persone sono state individuate e sanzionate dagli agenti perché si intrattenevano all’interno di un bar senza rispettare il distanziamento. Altre tre persone sono state multate perché trovate a passeggiare sul lungadige senza indossare la mascherina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato