Contenuto sponsorizzato

Ferrovie dello stato, sciopero nazionale

Cancellazioni e ritardi tra le 21 di giovedì e le 21 di venerdì. Garantiti i servizi essenziali. Speciale programma per i treni a lunga percorrenza

La stazione di Caldonazzo
Pubblicato il - 28 settembre 2016 - 09:47

TRENTO. Dalle 21 di giovedì 29 alle 21 di venerdì 30 settembre i treni in servizio sulle tratte trentine potrebbero subire cancellazioni o variazioni a causa dello sciopero nazionale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

 

I treni regionali saranno comunque garantiti nei servizi essenziali previsti in caso di sciopero: nei giorni feriale dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

 

E' stato inoltre predisposto per i treni a lunga percorrenza uno speciale programma di circolazione per integrare i servizi essenziali.

 

Il servizio potrebbe subire variazioni anche prima dell'inizio e dopo la conclusione dell'agitazione sindacale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 19:56

Sono stati, purtroppo, comunicati 3 decessi tra Trento, Baselga di Pinè e Ville d'Anaunia: 17 morti in 13 giorni e 18 vittime in questa seconda ondata di Covid-19. Il bilancio complessivo è di 7.649 casi e 488 decessi in Trentino da inizio emergenza

22 ottobre - 18:32

Il presidente della Provincia di Trento è parso ancora ottimista anche se rispetto a qualche giorno fa ha ammesso che qualche preoccupazione c'è. Ma sui ''pochi'' contagi nelle scuole (che pure in pochi giorni hanno raddoppiato le classi in quarantena) la responsabilità ha spiegato che è delle attività extrascolastiche: ''Questo è un tema. Stiamo riflettendo con l'Apss''

22 ottobre - 18:07
Sono stati analizzati 1.231 tamponi, tutti letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento, 153 i test positivi. Il rapporto contagi/tamponi si alza a 12,4%. E' stata sospesa l'attività di verifica tamponi ai laboratori della Fondazione Mach a causa dell'infezione che è arrivata nella struttura di San Michele
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato