Contenuto sponsorizzato

A fuoco il maneggio di Caldonazzo. Distrutti vari edifici in legno e non solo. Cavalli e persone in salvo

L'incendio è scoppiato intorno alle 14.15 in località Lochere. Sul posto i vigili del fuoco di molte compagnie con autobotti e idranti. Ancora sconosciute le cause

Pubblicato il - 22 agosto 2017 - 15:05

CALDONAZZO. Il fuoco sta divorando ogni cosa in legno. Sta andando, praticamente, distrutto il maneggio in località Lochere di Caldonazzo. Ancora da capire cause e ragioni, quel che è certo è che le fiamme hanno attaccato la struttura in legno che si trova in Valsugana a due passi da Caldonazzo, che oltre ad essere maneggio è anche pensione per cavalli con 40 box al coperto, 4 campi scuola, 2 paddock, la selleria, la Country House la zona meeting e la casa del custode.


Nonostante le pareti in pietra, infatti, il fuoco ha attaccato il tetto in legno e anche la struttura in muratura sembra parzialmente compromessa. Tutto sta andando bruciato.


Sul posto i vigili del fuoco di Pergine, Caldonazzo, Levico e Roncegno e i permanenti di Trento e in supporto anche l'elicottero. All'opera autobotti e idranti anche se il fuoco, al momento, pare aver già fatto danni enormi. Fortunatamente nessun cavallo si trovava all'interno e nessun turista, garantiscono i proprietari. 

 

SEGUONO AGGIORNAMENTI 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 marzo - 11:10

La notizia è stata confermata dall'Azienda sanitaria altoatesina a il Dolomiti. In Provincia di Bolzano i controlli sulle varianti sono estesissimi e a pochi giorni fa erano già 630 i casi di mutazioni trovati

01 marzo - 05:01

I dati si stanno invertendo anche sul quadro delle ospedalizzazioni. Grande differenza pure sulla gestione delle varianti. In provincia di Bolzano sono stati trovati 630 casi (31 di mutazione sudafricana e 220 di inglese) mentre in Trentino sono 4 i casi di inglese finora identificati 

28 febbraio - 14:32

Tra “poderia eser” e “orco can”, tra piazza Serra o la centralissima via Pennella, ci si fermerà alle fermate dell’intermodale o dell’Alba. Arriva in tavola Perzenopoly: il nuovo gioco creato dall’associazione culturale Forma Mentis Tridentinae nato dalla rivisitazione in chiave locale del famoso Monopoly

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato