Contenuto sponsorizzato

Ghiaccio sulle piste ciclabili. I cittadini chiedono l'intervento dei mezzi spargisale

L'intervento richiesto per evitare rovinose cadute dei ciclisti che rischiano di procurarsi lesioni molto serie

Pubblicato il - 15 January 2017 - 14:53

TRENTO. Piste ciclabili in centro, i cittadini lamentano alcune zone a rischio per chi ama pedalare in città soprattutto a causa del ghiaccio che si è formato in alcuni tratti e per la mancanza di pulizia dopo la nevicata dei giorni scorsi.

 

La situazione è particolarmente sentita per la pista ciclabile che va dalla rotonda di Lungadige Braille verso sud. In alcuni tratti, infatti, si sono formate delle vere e proprie lastre di ghiaccio che possono diventare davvero pericolose.

Ghiaccio sulle piste ciclabili

 

Da parte dei cittadini  la richiesta al Comune di Trento è quella di un costante spargimento di sale per evitare rovinose cadute dei ciclisti che rischiano di procurarsi lesioni molto serie.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 15:28
Terminato il lavoro della commissione. Una vicenda che è costata a Nava il ruolo di direttore per l'integrazione socio-sanitaria: medico di ruolo, [...]
Ambiente
15 aprile - 12:57
Su un campione di 252 aquile reali e avvoltoi raccolti feriti o morti in un'ampia area dell'Europa centro-meridionale negli ultimi anni, il 44% di [...]
Ambiente
14 aprile - 13:14
Dal bosco fanno capolino vecchi macchinari arrugginiti, container, moduli prefabbricati, rottami di ferro e scarti di lavorazione, Degasperi: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato