Contenuto sponsorizzato

Ghiaccio sulle piste ciclabili. I cittadini chiedono l'intervento dei mezzi spargisale

L'intervento richiesto per evitare rovinose cadute dei ciclisti che rischiano di procurarsi lesioni molto serie

Pubblicato il - 15 gennaio 2017 - 14:53

TRENTO. Piste ciclabili in centro, i cittadini lamentano alcune zone a rischio per chi ama pedalare in città soprattutto a causa del ghiaccio che si è formato in alcuni tratti e per la mancanza di pulizia dopo la nevicata dei giorni scorsi.

 

La situazione è particolarmente sentita per la pista ciclabile che va dalla rotonda di Lungadige Braille verso sud. In alcuni tratti, infatti, si sono formate delle vere e proprie lastre di ghiaccio che possono diventare davvero pericolose.

Ghiaccio sulle piste ciclabili

 

Da parte dei cittadini  la richiesta al Comune di Trento è quella di un costante spargimento di sale per evitare rovinose cadute dei ciclisti che rischiano di procurarsi lesioni molto serie.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 gennaio - 17:44
Sono stabili le ospedalizzazioni con una persona in più in terapia intensiva. I guariti superano i nuovi positivi
Cronaca
26 gennaio - 11:59
Durante le fasi d'arresto, non sono mancati i momenti di tensione, il giovane infatti ha opposto resistenza
Cronaca
26 gennaio - 16:03
Il 61enne da un anno e mezzo lottava contro le complicazioni causate da una puntura di zecca. Ricoverato all'ospedale di Belluno era riuscito a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato