Contenuto sponsorizzato

L'autista si rifiuta di farlo salire ubriaco sull'autobus e va in escandescenza

L'episodio è avvenuto intorno alle 11 davanti alle fermate davanti alla stazione dei treni. L'uomo è stato fermato dalla pattuglia della polizia locale e quindi trasportato all'ospedale Santa Chiara

Di gf - 24 maggio 2017 - 13:02

TRENTO. Voleva salire sull'autobus in evidente stato di ebbrezza, ma l'autista glielo ha impedito. A quel punto l'uomo, vedendosi negare il passaggio, è andato in escandescenza, spaventando gli altri utenti del trasporto urbano che stavano attendendo la corsa del numero 8. 

 

Il fatto è accaduto questa mattina attorno alle 11 davanti la stazione dei treni di Trento. Ad intervenire immediatamente è stata una squadra della polizia locale che stava pattugliando la zona. 

 

Gli agenti sono riusciti a fermare l'uomo per consentire, in questo modo, di far proseguire la corsa all'autobus che nel frattempo aveva accumulato solo pochi minuti di ritardo. 

 

L'uomo, che nei giorni scorsi ha impegnato le forze dell'ordine in Santa Maria Maggiore sempre perché vistosamente ubriaco disturbava i passanti,  si è quindi addormentato e sul posto è stata chiamata anche un'ambulanza del 118 per il trasporto all'ospedale Santa Chiara.

 


 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 maggio - 06:01
A qualche giorno di distanza dall'evento le certezze sono che la performance del Blasco è stata straordinaria supportata da un palco da un [...]
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato