Contenuto sponsorizzato

Mezzo pesante urta paninaro, grande spavento per la presenza delle due bombole di gas

L'incidente è avvenuto intorno alle 11.30 a Sarche nel Comune di Madruzzo. Sul posto sono intervenuti la croce bianca e la croce rossa del Basso Sarca, oltre ai carabinieri di Vezzano e ai vigili del fuoco di Calavino

Di Luca Andreazza - 25 luglio 2017 - 15:29

MADRUZZO. Rocambolesco incidente intorno alle 11.30 a Sarche nel Comune di Madruzzo. Un furgone 'panineria' stava finendo il proprio allestimento nel piazzale, quando è arrivato un mezzo pesante che non ha notato l'altro veicolo parcheggiato, finendo per urtarlo violentemente di lato.

 

Questo incidente ha causato un grande spavento, dovuto anche al pericolo per la presenza sul mezzo di due bombole del gas utilizzate ovviamente per cucinare.

 

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi, croce bianca e croce rossa del Basso Sarca, oltre ai carabinieri di Vezzano e ai vigili del fuoco di Calavino per mettere in sicurezza l'area e controllare lo stato delle bombole e scongiurare ogni pericolo.

 

Tutto si è risolto senza gravi conseguenze e fortunatamente i titolari del furgone non sono rimasti feriti, anche se sono stati trasportati all'ospedale per gli accertamenti e approfondimenti del caso.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 05:01

La vicenda risale all'agosto del 2018 a Sirmione. Nel corso della manovra una turista tedesca era stata schiacciata dal pullman, poi era deceduta in ospedale. Per i giudici non c'è stata negligenza o imperizia da parte del conducente

01 marzo - 21:02

Con i controlli del fine settimana sono state sanzionate 31 persone per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. Un uomo e una donna sono stati multati dai carabinieri che li hanno trovati a passeggiare, nel cuore della notte, in centro storico

01 marzo - 16:36

Figlio di albergatori, ha iniziato a lavorare nell’albergo del padre Davide e dei due fratelli all’età di 14 anni. Poi segue i grandi maestri chef in Veneto, Lombardia, Toscana e ovviamente Trentino Alto Adige. Il 4 marzo sarà su TV8 alle 19:30 protagonista del programma ''Cuochi d'Italia''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato