Contenuto sponsorizzato

Misteri, enigmi e tanta adrenalina per la notte di Halloween a Trento

Una notte speciale con Intrappola.to che terrà la propria "cella" aperta fino a mattina

Pubblicato il - 17 October 2016 - 16:46

Per gli amanti del mistero e degli enigmi sarà un'occasione da non perdere e soprattutto per festeggiare la notte più mostruosa dell’anno è sicuramente il luogo esatto. In occasione di Halloween anche a Trento la cella di Intrappola.to rimarrà aperta tutta la notte.

 

Per chi non conoscere “Intrappola.to”, si tratta un gioco che negli ultimi anni ha preso piede in Italia e in diverse città europee. La squadra (da due a sei giocatori) si ritrova chiusa in una stanza, buia e misteriosa, e ha un’ora di tempo per scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l’altro per tentare di riconquistare la libertà.

 

I giocatori sono soli sin dal loro arrivo e forse questa è una delle caratteristiche che rendono il gioco ancora più intrigante. La porta di ingresso è anonima, non c'è reception né accoglienza, solo un codice di ingresso inviato via mail dopo l'iscrizione on line. Tutti possono giocare, da 6 a 99 anni.

 

Il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, consiste nell’entrare e, accompagnati dall’inesorabile scorrere del tempo, concentrarsi per risolvere una serie di enigmi e quesiti di logica e osservazione. Il tutto rinchiusi in una stanza dove l'unico strumento a disposizione per raggiungere l'uscita sarà il proprio cervello

 

Intrappola.to è il gioco di fuga più famoso tra i giovani e a Trento la sede è in via della Cervara 53. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito http://trento.escaperoom.intrappola.to

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 February - 15:55

Il rapporto è doppio rispetto al livello medio nazionale e anche oggi si registrano 329 nuovi casi di cui 80 tra giovani in età scolare. In un giorno messe in quarantena ben 18 classi (venerdì erano 35 ieri 53)

28 February - 14:01

Il caratteristico Bivacco di colore rosso, scalette metalliche, cavi d’acciaio e l’inevitabile ponte tibetano sono solo alcuni dei tanti dettagli del progetto "Via Ferrata al Monte Morben 3099mt". La proposta di due designer di Pordenone per far diventare le Dolomiti un set officiale dei famosi mattoncini colorati

28 February - 13:45

A 3 anni di distanza dall'ultimo servizio, Le Iene sono tornate a Rovereto per raccontare la "Bitcoin valley". Il direttore finanziario di Inbitcoin Nicola Vaccari: "Non è il prezzo la cosa più interessante dei bitcoin, ma la libertà di utilizzare i propri soldi in tutto il mondo. E' il più grande esperimento economico e sociale della storia dell'umanità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato