Contenuto sponsorizzato

Rocciatore precipita dalla parete, il compagno di cordata se lo carica in spalle e lo porta in salvo

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 lungo la via Amici sul monte Brento. Dopo quindici corde doppie il compagno di cordata è arrivato alla base della parete rocciosa

Pubblicato il - 16 agosto 2017 - 16:26

DRO. Un rocciatore è caduto lungo la parete zebrata a Dro. Due alpinisti inglesi erano impegnati lungo la via amici sul monte Brento, quando il capo-cordata ha perso l'appiglio ed è precipitato per diversi metri, riportando molti traumi e varie fratture.

 

Il compagno di cordata ha immediatamente lanciato l'allarme, ma intanto si è caricato l'amico sulle spalle per scendere prima fino alla base della parete eseguendo quindici corde doppie di circa 60 metri e quindi in strada per aspettare i soccorsi.

 

Sul luogo intanto sono giunti il soccorso alpino di Riva del Garda e l'elicottero, che non vedendo nessuno hanno prima effettuato una ricognizione della parete rocciosa e quindi hanno individuato in volo il ferito.

 

L'uomo è stato stabilizzato sul posto e poi trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 12:04

Nella bozza del nuovo Dpcm ci sono alcune importanti novità e tornano restrizioni già viste in precedenza. Scuole, negozi e parrucchieri chiusi in zona rossa e Dad se l’incidenza supera i 250 casi ogni 100mila abitanti. Vietati gli spostamenti fra Regioni. In zona gialla Cinema e teatri potrebbero riaprire a fine marzo

02 marzo - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 marzo - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato