Contenuto sponsorizzato

Sedicenne di Gardolo scappa di casa per due settimane. Presa a sberle dai genitori finisce in ospedale

Sulla vicenda sta indagando la Procura minorile

Pubblicato il - 18 August 2017 - 09:16

TRENTO. Genitori troppo severi che non “lasciano vivere all'occidentale”. Questa sembra essere la motivazione che ha portato una sedicenne di Gardolo, cresciuta in Italia con genitori originari del Nord Africa, a fuggire di casa per circa due settimane facendo preoccupare la madre e il padre che hanno denunciato immediatamente la scomparsa. 

 

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la giovane avrebbe più volte confessato ai propri amici di voler “vivere all'occidentale ma mio padre mi obbliga a seguire i precetti della religione musulmana”. Dichiarazioni, queste, sulle quali però al momento sono in corso degli accertamenti.   

 

Mercoledì sera la madre l'ha incontrata in un parco vicino a Melta ed immediatamente ha chiesto delle spiegazioni perdendo però le staffe  e iniziando a prenderla a sberle. Solo volati diversi schiaffi e in aiuto alla donna sarebbe arrivato anche il marito. La giovane è caduta a terra e successivamente è stata trasportata al Pronto soccorso dove è stata medicata per un trauma cranico, la prognosi di 20 giorni. 

 

In passato per questa famiglia non ci sarebbero segnalazioni di maltrattamenti e le uniche denunce arrivate sono quelle riferite alla scomparsa della ragazza visto che già più volte avrebbe tentato di scappare. Indaga la Procura minorile  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 March - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 March - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

02 March - 11:04

Drammatico incidente a Ponte Caffaro, in gravissime condizioni un uomo che è stato travolto dalla sua stessa automobile. I sanitari arrivati sul posto hanno compreso subito la gravità della situazione per questo hanno richiesto l’intervento dell’elicottero, trasferito in codice rosso all’ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato