Contenuto sponsorizzato

Sorveglianza scolastica, enti di volontariato sociale al posto dei nonni vigili

Le nuove normative non prevedono più la figura del 'nonno vigile'. Il Comune chiede aiuto al volontariato sociale e di promozione sociale. Il sindaco Andreatta "C'è una forte richiesta che il Comune si attivi per la sicurezza dei bambini"

Di gf - 01 July 2017 - 23:05

TRENTO. Tutelare la sicurezza dei bambini, facilitando l’attraversamento della strada sul percorso di avvicinamento alla scuola. Questo l'obiettivo del servizio di sorveglianza scolastica che in passato era stato garantito dai nonni vigile e che quest'anno sarà affidato ad enti di volontariato sociale e di promozione sociale, che abbiano sede ed esercitino prevalentemente la propria attività nel territorio del Comune e svolgano iniziative di specifico interesse in favore della comunità locale.

 

Fino al 31 luglio è possibile presentare domanda per prestare servizio a partire dal prossimo anno scolastico, inviandola secondo le seguenti modalità:

consegnandola a mano presso la segreteria del Corpo di polizia locale in via Maccani n. 148), inviandola mediante raccomandata con ricevuta di ritorno o da casella di posta elettronica certificata all'indirizzo poliziam.comune.tn@cert.legalmail.it.

 

Entro il 31 agosto l'Amministrazione individuerà le associazioni che saranno incaricate del presidio delle postazioni.

 

Il servizio di vigilanza scolastica è svolto per l’intero anno scolastico, con presenza giornaliera, per cinque giorni a settimana, di un volontario per ciascuna postazione nelle seguenti fasce orarie: in entrata almeno 25 minuti prima dell'inizio delle lezioni ed almeno 5 minuti dopo l'inizio delle lezioni, in uscita almeno 5 minuti prima della fine delle lezioni ed almeno 20 minuti dopo la fine delle lezioni.

 

Per ogni presenza (entrata o uscita) è riconosciuto un importo forfetario pari a quattro euro, erogato all'associazione a copertura delle spese di trasporto, segreteria e organizzazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 March - 12:04

Nella bozza del nuovo Dpcm ci sono alcune importanti novità e tornano restrizioni già viste in precedenza. Scuole, negozi e parrucchieri chiusi in zona rossa e Dad se l’incidenza supera i 250 casi ogni 100mila abitanti. Vietati gli spostamenti fra Regioni. In zona gialla Cinema e teatri potrebbero riaprire a fine marzo

02 March - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 March - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato