Contenuto sponsorizzato

Tangenziale a Rovereto, è necessaria? L'assessore: "Sì, la statale è ormai una strada urbana che non può sopportare tutto il traffico"

"Una via che se un domani ci fosse la tangenziale potrebbe essere affiancata da una ciclabile, da un percorso pedonale". L'autostrada gratis? "Soluzione momentanea, solo in attesa della bretella ovest"

Di Donatello Baldo - 16 February 2017 - 07:56

ROVERETO. Tangenziale: necessità o ossessione? Alla domanda posta da Giovanni Dardani, il cronista de ilDolomiti Partecipa, risponde l'assessore alle infrastrutture Maurizio Tomazzoni: “Rovereto è talmente indietro sul tema mobilità che l'intervento per la realizzazione di un attraversamento nord-sud è necessario”.

 

Spiega che la commissione composta da Provincia, Comune e Comunità di valle, chiamata a dare risposte in tema di mobilità, ha proposto una soluzione, “la stessa del 2007, la stessa già contenuta nel Prg, già prevista dal Piano urbanistico provinciale”. La bretella ovest, la strada che permette di aggirare il centro cittadino.

 

“E' ovvio che dobbiamo puntare su un concetto di mobilità alternativa, sul potenziamento dell'uso dei mezzi pubblici, sulla bicicletta, sulla disincentivazione dell'uso della macchina. Ma non sarebbe sufficiente, Rovereto e il territorio sovra-comunale della valle ha bisogno di interventi strutturali”.

 

Anche rispetto alla stazione: “Credo sia l'unica grande stazione della tratta del Brennero che non è bifronte, o che comunque non abbia accessi semplici e veloci nelle due direttrici perpendicolari. Quelli di Borgo Sacco per andare in piazzale Orsi devono fare il giro. Per promuovere il trasporto pubblico dobbiamo renderlo accessibile”.

 

E sulla capacità di traffico dell'attuale attraversamento, quello della statale, è chiaro l'assessore Tomazzioni: “Quella è ormai diventata una strada urbana. Una via che se un domani ci fosse la tangenziale potrebbe essere affiancata da una ciclabile, da un percorso pedonale. Tutte le città hanno un'arteria di scorrimento esterna, nessuna è ormai più attraversata da una strada statale, nessuna”.

 

Ma non si tratta solo di attraversamento. “Un 17%, poi c'è un 25% di traffico nord-sud interno alla città, che va da Sant'Ilario alla Zona industriale”. Quindi quasi un 50% “che si sposterebbe sulla bretella”. Un sollievo per il traffico, ma anche per la vivibilità stessa della città.

 

Comunque per l'assessore ci vuole: “Anche l'ipotesi dell'autostrada gratis è stata considerata, ma solo come soluzione temporanea fino a quando non sarà ultimata la tangenziale. Perché risolve ben poco: gli ingressi sono troppo spostati dal centro, non sarebbero utilizzati per gli spostamenti interni. Una bretella permette le uscite a pettine, come a Trento”.

 

Come sulla tangenziale che nel capoluogo percorre la direzione nord-sud, con tante uscite. “Ecco, quella è la statale che passa da Trento. Solo automobili, niente pedoni, niente biciclette. Una via di scorrimento, di attraversamento, che viene imboccata anche per raggiungere zone della città poco distanti, solo per non dover attraversare il centro. Questa è la soluzione che serve anche a Rovereto”.

 

Una soluzione, come detto sopra, già prevista. “Basta fare il progetto, l'appalto e i lavori. Ma è compito della Provincia, non del Comune”. Il Comune, attraverso il suo Consiglio comunale, ha chiesto alla Provincia di darsi da fare. “Ma non si sa cosa decidano”, quindi anche rispetto ai tempi, la domanda è inutile. “Non so nulla, non so a che punto sono. So che la commissione ha dato i pareri, ha proposto soluzioni”, ma la questione è in mano a piazza Dante.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 17:46
L'allerta è scattata alle porte del centro abitato Spormaggiore. In azione ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine. La [...]
Cronaca
19 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 636 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 5 casi tra over 60 e 3 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci sono [...]
Cronaca
19 aprile - 16:08
L'incidente è avvenuto tra l'uscita 6 per Trento Centro e la 7 per Campotrentino proprio sopra il ponte sull'Adige
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
segui, commenta e partecipa alle discussioni relative al tema.
vota le proposte di altri utenti o proponi le tue idee.
Contenuto sponsorizzato