Contenuto sponsorizzato

Un 'autobus' senza ruote né motore, riparte oggi il Piedibus di Cognola

Le insegnanti "Importante non solo l'impegno dei bambini  ma anche un corretto comportamento sulla strada e il rispetto delle regole da parte degli adulti”

Pubblicato il - 01 novembre 2016 - 19:02

TRENTO. Un 'autobus' senza ruote nè motore, formato da tanti bambini, che vanno a scuola a piedi. Anche in quest'anno scolastico è ripartito il progetto Piedibus, l'iniziativa coordinata dalle Politiche giovanili del Comune di Trento, che si rivolge alle scuole elementari cittadine per incrementare l'autonomia delle bambine e dei bambini nel tragitto da casa a scuola.

 

Questa mattina a ripartire è il Piedibus di Cognola nell'ambito di un percorso ormai collaudato di educazione alla mobilità sicura e sostenibile.

 

“Prosegue nelle scuole primarie dell’Istituto Trento 2 – hanno spiegato le insegnanti - il progetto di educazione alla mobilità sostenibile e al rispetto dell’ambiente 'A piedi sicuri', che prevede interventi degli agenti della polizia locale e dei volontari del servizio civile delle Politiche giovanili”.

 

Il progetto, attivo alla primaria di Cognola, è nato grazie alla disponibilità di alcuni genitori, prevede l’accompagnamento dei bambini, da “stazioni” prestabilite e secondo percorsi

individuati dai vigili, fino a scuola. Alle due linee attive di Cognola (dal Centro civico e da via alla Veduta) sono iscritti una quarantina di bambini.

 

“Cogliamo l’occasione – hanno spiegato le insegnanti - per ringraziare i genitori piediautisti che quest’anno hanno dato la loro disponibilità e per ricordare che per il buon andamento del progetto è fondamentale la collaborazione di tutti: non solo l'impegno dei bambini nella sua realizzazione ma anche un corretto comportamento sulla strada e il rispetto delle regole da parte degli adulti”.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 19:47

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.375 tamponi, 22 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 0,9%. Contagi a Castelnuovo e nell'Alto Garda

19 settembre - 19:05

La criminalità si insinua tra le piccole e medie imprese con un aumento, nel corso del 2019  delle segnalazioni delle operazioni di riciclaggio. La Cgia di Mestre: “Secondo una nostra stima su dati della Banca d’Italia ammonta a circa 170 miliardi di euro l’anno il fatturato ascrivibile all’economia criminale presente in Italia"

19 settembre - 16:35

Sono stati analizzati 2.375 tamponi, 22 i test risultati positivi e 8 persone presentano sintomi. Il totale in Trentino è di 6.311 casi e 470 decessi da inizio epidemia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato