Contenuto sponsorizzato

Un nuovo tratto di ciclabile sul ponte di Ravina

Gilmozzi: "L'intervento proposto anche dalla Consulta dei giovani". Approvato anche lo sbarrieramento dell'edifico ex Oratorio di Villazzano

Pubblicato il - 22 novembre 2016 - 12:01

TRENTO. Un nuovo tratto di percorso ciclo pedonale dalla rotatoria di Ravina all'incrocio con via di Costa San Nicolò, che costituirà per una lunghezza di circa 250 metri, il nuovo percorso della pista ciclabile “Adige”.

 

Ad annunciare l'intervento e l'approvazione del progetto esecutivo, predisposto dal Servizio Opere di urbanizzazione primaria – Ufficio Opere stradali, è stato l'assessore ai Lavori pubblici Italo Gilmozzi. “Questo intervento – ha spiegato l'assessore – è stato sollecitato dalla circoscrizione ma soprattutto è un progetto proposto dalla Consulta dei giovani. Servirà anche per mettere in sicurezza un tratto che si immette lungo l'Adige”

 

L'attuale tracciato della ciclabile che attraversa il Trentino Alto – Adige è infatti posto sulla sponda sinistra del fiume e, dopo l'attraversamento della strada provinciale in corrispondenza della rotatoria per Ravina, si snoda con una larghezza di circa 2 metri lungo il lato a valle del ponte.

 

Il progetto prevede in questo tratto il ridimensionamento ad una larghezza di 8 metri della sede stradale in corrispondenza del ponte, con formazione del nuovo percorso ciclo-pedonale di larghezza utile pari a 2,50 metri sul lato a monte del ponte e con conseguente spostamento sulla sponda destra dell'attraversamento della strada provinciale 90. Lungo tale tratto a protezione della ciclabile sarà posto in opera una barriera di sicurezza il legno-acciaio.

Nel tratto successivo al ponte, passando dal sottopasso autostradale fino alla curva in corrispondenza di via di Costa San Nicolò, la larghezza della ciclo-pedonale varia dai 2,50 ai 3 metri, mantenendo costante la larghezza della sede stradale a 8 metri. In questo tratto la protezione della pista sarà garantita da idonei archetti salva-pedoni in acciaio, già in uso sulle piste ciclabili cittadine, o da aiuole. L’importo complessivo dell’opera ammonta a 150 mila euro.

 

Sempre rimanendo in tema di lavori pubblici, la Giunta comunale ha approvato il progetto riguardante la manutenzione straordinaria del garage interrato realizzato con la ristrutturazione dell'edifico ex Oratorio di Villazzano in via Giordano. Il garage, a cui si accede direttamente da via Giordano, consta di 16 posti auto di cui uno per portatori di handicap ed è utilizzato prevalentemente dall'utenza dell'edifico polifunzionale, in particolare da quella degli ambulatori medici, che hanno trovato collocazione nel piano sottotetto. Si è quindi reso necessario operare una serie di interventi mirati, per rendere praticabile la possibilità di collegare il garage interrato con un ascensore per accedere agevolmente alle attività del centro polifunzionale, in particolare agli ambulatori.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 20:14

Ci sono 118 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 8 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 173 positivi a fronte dell'analisi di 3.132 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

29 ottobre - 19:15

Continuano a salire i contagi e i ricoveri tra le persone che hanno oltre i 70 anni. L'allarme arriva dai dati e dalle analisi fatte dall'azienda sanitaria trentina che mostrano un picco di contagi proprio nei prossimi giorni. Ferro: "Dei 686 morti avuti ne abbiamo più di 600 che sono collegati ad età superiori a 70 anni"

29 ottobre - 18:14

Sono stati analizzati 3.132 tamponi, 173 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 5,5%. In totale ci sono 118 pazienti in ospedale. Tra i nuovi positivi, 59 hanno più di 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato