Contenuto sponsorizzato

Voleva fotografare il panorama ma si perde. Recuperato dal Soccorso alpino grazie alle coordinate gps tramite WhatsApp

L'uomo dopo aver perso l'orientamento ha chiesto aiuto. Gli uomini del Soccorso alpini hanno ritrovato l'escursionista in una zona di roccette esposta e particolarmente erta

Pubblicato il - 15 July 2017 - 09:10

VANOI. E' stato ritrovato l'escursionista ravennate di 41 anni in vacanza nel Vanoi che ieri pomeriggio si era recato in Val Poldina, tra Canal San Bovo e Caoria, per fotografare il panorama.
 

Dopo un tratto di strada, a 1200 metri circa il turista ha perso l'orientamento perdendo la traccia del sentiero e finendo in zona roccette. L'uomo si è messo telefonicamente in contatto con i parenti che si trovavano in paese che a loro volta hanno allertato la stazione del Soccorso alpino di Caoria.

 

Dopo aver contattato telefonicamente il disperso, gli uomini del Soccorso alpino hanno quindi recuperato le coordinate gps tramite WhatsApp e, in base alla descrizione del posto e al riferimento dato dal numero delle particelle forestali (aiutati dal Corpo forestale di Canal San Bovo)  tre soccorritori seguiti da una seconda squadra di cinque uomini, sono partiti lungo il sentiero delle Scalette verso le vecchie miniere di Pralongo.

 

Dopo circa mezz'ora di cammino gli uomini del Soccorso alpino, in notturna, hanno ritrovato l'escursionista in una zona di roccette esposta e particolarmente erta.

 

Aiutato a raggiungere il sentiero l'uomo ha quindi raggiunto in serata il fondovalle insieme al Soccorso alpino.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato