Contenuto sponsorizzato

Scopri il mondo in Trentino, le fotografie in mostra a Pergine

Tra i premi in palio nel concorso di Gtv un viaggio da mille euro e attrezzatura fotografica, questi i premi del concorso di Gtv. I temi globalizzazione e territorio. Francesca Anzi: "Tra le novità dell'ultima ora la Chiacchierata fotografica"

Pubblicato il - 02 luglio 2018 - 20:32

TRENTO. "Una mostra fotografica per raccontare la visione sulle interconnessioni del nostro mondo, ma anche le riflessioni di tanti giovani e adulti che si sono messi in gioco nel concorso fotografico Trova il Mondo in Trentino", queste le parole di Francesca Anzi, coordinatrice di Gtv-Gruppo trentino volontariato, promotrice di questa iniziativa.

 

"Questo progetto - spiega la coordinatrice - intende sensibilizzare e attivare il pensiero critico sul tema delle Interconnessioni attraverso la fotografia: rendere i cittadini partecipi e acquisire sensibilità in merito alla globalizzazione: non solo un fenomeno in atto, ma anche come possibilità".

 

La possibilità di stimolare pensiero e azione a aprirsi a nuovi orizzonti. Dopo un evento lancio e le due mostre fotografiche a livello internazionale, un corso di fotografia sociale e un concorso fotografico, ora i migliori scatti diventano una mostra a Pergine nella splendida cornice dei portici di palazzo Crivelli in occasione di Festival Pergine Spettacolo Aperto dal 6 al 15 luglio prossimi (Qui info). 

 

"Le fotografie esposte - aggiunge Anzi - raccontano la visione rispetto alle Interconnessioni ambientali, come cambiamento climatico, turismo di massa, inquinamento di una mobilità complessa e sistemi di produzione su larga scala. Tra le novità dell'ultima ora la Chiacchierata fotografica".

 

Ma le Interconnessioni commerciali, elemento di scambio e relazione, che dipendono dal sistema di trasporto, distribuzione e rappresentano un luogo di conoscenza e ricchezza. Spazio quindi alle Interconnessioni culturali, i mille volti delle culture che si miscelano e incontrano, che cambiano nel tempo per le relazioni tra le persone, gli scambi e le nuove conoscenze. 

 

"Senza dimenticare le Interconnessioni sociali - evidenzia la coordinatrice - uomini e donne che si spostano da un territorio all’altro: in questo caso emergono mille domande rispetto al viaggio: dalla vita prima della partenza e ovviamente anche all’arrivo, magari temporaneo, nei nostri territori".

 

Al concorso hanno partecipato 120 persone per un totale di 360 scatti divise in due sezioni: Trentino e Italia. I premi in palio vanno da un buono viaggio dal valore di 1 mille euro tra Serbia, Mozambico e Vietnam, ma anche tre buoni per attrezzatura fotografica dal valore di 500 euro350 euro 250 euro.

 

"Non è stato semplice per la giuria scegliere i quindici migliori scatti - dice la coordinatrice - che ora compongono la mostra. Sono state valutate le competenze tecniche, ma anche le idee e la creatività di lettura del contesto, oltre alle parole che accompagnano le immagini. Molte foto fanno capire che una società multiculturale è ricca e variegata, altre sottolineano le difficoltà e le sfide che come società dobbiamo affrontare e superare".

 

Nella mostra è possibile scegliere una cartolina e inviarla senza costi. Questo meccanismo vuole contribuire a far attivare la comunità. Diffondere le immagini e le riflessioni, ecco l’obiettivo degli enti promotori che auspicano la partecipazione di tante persone curiose e interessate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 13:30

Ecco cosa dice la bozza del nuovo dpcm che sarà valido fino al 6 aprile. La zona rossa diventa più rossa con la chiusura anche di parrucchieri e barbieri quella bianca sempre più una realtà (dopo il caso della Sardegna) e prevede la riapertura praticamente di tutto (bar, ristoranti, cinema e teatri senza coprifuoco alle 22) eccetto fiere, congressi, discoteche e stadi. Resta il divieto di spostamento tra regioni ma novità per i musei

27 febbraio - 12:53

Si allunga l’elenco di Regioni e Province che hanno scelto di chiudere le scuole, troppo alto il rischio di contagi. Rezza: “Quando si parla di chiusure scolastiche è sempre doloroso ma laddove ci sono dei focolai o sono presenti le varianti è chiaro che tale decisione è assolutamente da considerare”

27 febbraio - 12:15

Sono svariati migliaia i tamponi processati per cercare le varianti in Alto Adige e complessivamente i casi trovati sono 630 e ''finora la mutazione sudafricana è stata trovata solo nella zona di Merano, Val Passiria e Val Venosta''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato