Contenuto sponsorizzato

Alla palazzina Liberty in Piazza Dante arrivano gli eventi del mercoledì sera tra musica, cooking show e aperitivi

A partire da questa sera, dalle 19 alle 24 ogni mercoledì ci saranno degli eventi alla palazzina di Piazza Dante. Molinari: "Un buon modo per far vivere la piazza e restituirla alla comunità"

Di Francesco Pettarin (Liceo Prati) - 21 giugno 2017 - 11:39

TRENTO.Tutto pronto: questa sera alla palazzina liberty di Piazza Dante, cominceranno una serie di eventi, che puntano a rivitalizzare la piazza, almeno di mercoledì, e ad aumentare la presenza della gente per le strade, per fronteggiare i problemi (anche ieri sera ci sono stati degli scontri) di micro criminalità diffusi nella zona. Gli eventi, che si susseguiranno ogni mercoledì, si svolgeranno dalle 19 alle 24, orario limite per le iniziative pubbliche come i concerti.

 

"Penso che promuovere eventi come questo sia un ottimo modo per vivere la piazza in modo positivo e propositivo" spiega Matteo Molinari che assieme alla "Party in movimento service" e ad Andrea Speccher, è tra gli organizzatori delle serate. Il target di queste manifestazioni sono i giovani, studenti o lavoratori, che cerchino un modo alternativo per passare il mercoledì sera, magari cenando fuori o intrattenendosi solo per un aperitivo.

 

Infatti, oltre ai concerti, che si concentreranno sul genere del reggaeton, della musica latina e dell'R&B, i clienti potranno fruire anche di un "cooking show". I piatti che uno chef preparerà, appunto, in diretta, saranno accompagnati da un calice di Trento doc Altemasi, tutto al prezzo di 5 euro. "Com'è noto, gli episodi di aggregazione come questi concerti, allontanano dalle piazze i delinquenti, restituendole alla comunità e alla cittadinanza", continua Molinari. Sono, comunque, già state allertate le forze dell'ordine, che intensificheranno i passaggi durante le serate.

 

In questo progetto è coinvolto anche il Comune, che ha provvisto, tramite una recinzione, ad isolare un'angolo dietro il caffè, che veniva usato come bagno pubblico. Sono stati invece messi a disposizione i bagni pubblici dietro gli uffici dell'APT

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 09:34

L’uscita è prevista per il prossimo 26 maggio, sulla piattaforma Netflix. Essendo Baggio originario di Vicenza la decisione di girare il film in Trentino aveva creato molta discussione 

05 marzo - 10:20

L'Azienda sanitaria altoatesina ha consegnato il referto di Cornel Strüning in Procura. L'uomo, un 63enne odontoiatra all'ospedale di Bressanone, è deceduto per un ictus dopo 3 settimane dalla conclusione del ciclo vaccinale. Il fatto è stato denunciato da un collega, che su facebook ha pubblicato un video in cui denuncia un nesso causale tra il vaccino e la sua morte

05 marzo - 05:01

Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato