Contenuto sponsorizzato

Ikone, il Sacro raccontato con le parole di oggi e il violoncello di Sollima

La Chiesa di San Francesco Saverio ospiterà l'esibizione de La “Piccola” Orchestra Lumière del maestro Giancarlo Guarino e il Coro Filarmonico Trentino del maestro Sandro Filippi

Pubblicato il - 11 ottobre 2016 - 15:41

TRENTO. Un’opera con la testa nel Regno dei Cieli e i piedi sulla Repubblica della Terra. Cinque dipinti in musica, quattro testi in greco antico dal Vangelo di Matteo e l’originale ebraico del Padre Nostro, tre voci recitanti, due cantanti e un coro.

 

Tutto questo è Ikone di Nicola Segatta, evento organizzato da La “Piccola” Orchestra Lumière del maestro Giancarlo Guarino e il Coro Filarmonico Trentino del maestro Sandro Filippi, martedì 11 ottobre alle 21 nella Chiesa di San Francesco Saverio in via Belenzani (ingresso libero).

 

La serata è impreziosita dalla presenza dell'illustre violoncellista Giovanni Sollima, che accompagnerà il soprano Joanna Klisowska, la voce di Serhat Akbal e gli attori Marco AlottoMaria Vittoria BarrellaDenis Fontanari.

 

L'evento è sostenuto dalla Fondazione Caritro, la Società Filarmonica di Trento, il Festival di Musica Sacra di Trento e Bolzano e l'Azienda Agricola Elisabetta Foradori.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 aprile - 06:01

Sono almeno 120mila le escort rimaste senza lavoro, il 12% ha già fatto ricorso a qualche tipo di ammortizzatore sociale. In Trentino la maggior parte delle sex worker sono di origine straniera, ma non mancano le italiane, l’unità di strada Aquilone Lilla: “Stiamo cercando di mantenere i contatti con le ragazze e oltre al sostegno emotivo prepariamo dei pacchi alimentari per le donne più in difficoltà”

07 aprile - 08:20

Domenica sera, su indicazione del proprio staff medico, era stato ricoverato in ospedale per dei controlli visti i persistenti sintomi dovuti al covid-19. Ieri pomeriggio, però, le sue condizioni sono peggiorate 

06 aprile - 20:59

Conte ha annunciato anche il ricorso al “Golden Power”, strumento per evitare scalate ostili nei settori più importanti del paese: “Nessuno controllerà i nostri asset strategici”. Stanziati 200 miliardi che serviranno per il finanziamento del mercato interno, mentre altri 200 saranno usati per potenziare il mercato dell’export

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato