Contenuto sponsorizzato

Il genere di Dio e le relazioni di gender, una serata con Selene Zorzi

L'iniziativa organizzata dall'assessorato alle pari opportunità del comune di Levico si tiene venerdì 3 febbraio alle 20.30 alla Sala consiliare. Intervengono anche Gregorio Pezzato e Sara Uez

Pubblicato il - 02 febbraio 2017 - 15:56

LEVICO TERME. Venerdì 3 febbraio Selene Zorzi, teologa, filosofa e docente universitaria, che risponderà alle numerose domande che ruotano attorno ai concetti di genere, come l'identità e le relazioni di genere.

 

L'iniziativa organizzata dal Comune di Levico alle 20.30 presso la Sala Consiliare in via Marconi 6 a Levico prevede inoltre gli interventi di Gregorio Pezzato, consulente coniugale famigliare e sessuologo presso il consultorio di Belluno, e Sara Uez, psicologa dell'età evolutiva.

 

Selene Zorzi si occupa da anni della tematica del gender ed è autrice di numerose pubblicazioni che affrontano sotto vari punti di vista l'argomento che in questi ultimi anni è stato al centro di varie discussioni teologiche, politiche e sociali.

 

La teologa è ospite dell’assessorato alle pari opportunità e attività sociali del comune di Levico Terme, presieduto da Laura Fraizingher, da sempre impegnata nella diffusione di buone pratiche e nell’educazione al rispetto delle differenze di genere

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 11:55

Dopo le affermazioni di papa Francesco sulle famiglie omosessuali, il mondo cattolico si interroga, tra gli attacchi dei più conservatori e le tante attestazioni di approvazione. Don Marcello Farina: "Parole bellissime. Come cristiani non abbiamo il diritto di imporre agli altri il nostro modo di vivere. La cosa che conta di più è il rispetto per le persone"

24 ottobre - 11:31

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 6.095 casi da inizio epidemia. Ci sono 102 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri e 31 quelli nelle strutture, mentre sono 12 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 32 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

24 ottobre - 12:29
L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno di oggi, sabato 24 ottobre, lungo la strada statale 45bis della Gardesana. In azione la macchina dei soccorsi
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato