Contenuto sponsorizzato

Dipendenti pubblici, la Cisl Fp: "Abbiamo chiesto al presidente un protocollo politico per stabilizzare il personale"

Il sindacato chiede all'amministrazione di rilanciare le assunzioni, sbloccare il turn-over e incentivare il mentoring

Di Cisl Fp, spazio autogestito - 12 marzo 2018 - 17:21

TRENTO. "Abbiamo chiesto al governatore Ugo Rossi la definizione di un protocollo politico per attuare la stabilizzazione dei lavoratori precari nella pubblica amministrazione", questo il commento di Giuseppe Pallanch, segretario della Cisl Fp, reduce dal vertice in Provincia, che aggiunge: "E'necessario prendere in mano la situazione e soprattutto serve una maggiore tempestività di azione".

 

Il sindacato evidenzia come gli organici delle pubbliche amministrazioni e delle Apsp in Trentino siano ormai ai minimi termini, complice anche il blocco del turn-over imposto per contenere la spesa e l'età media molto elevata.

 

"Non è possibile - aggiunge il segretario - continuare a derogare: non si può più aspettare e diventa sempre più urgente armonizzare la legge Madia alla realtà trentina per fare in modo che il personale possa continuare a garantire servizi di altissima qualità".

 

Un discorso che non si riduce solo le questioni relative alle amministrazioni comunali e quella provinciale. "E' sempre più urgente - dice la Cisl Fp -  salvaguardare e valorizzare tutte le professionalità, un patrimonio di competenze e conoscenze che altrimenti si rischia di disperdere. La situazione difficile nelle Apsp è poi evidente: sono circa 800 i precari che vivono e lavorano senza certezze”.

 

Qualità che si può migliorare attraverso le assunzioni e il mentoring. "Il capitale umano - conclude Pallanch - deve ritornare al centro del mondo del lavoro. E' fondamentale rilanciare le assunzioni e sbloccare il turn-over. La nostra piattaforma prevede anche un age managment in grado di incentivare il mentoring. Un giovane deve avere l'opportunità di inserirsi nel mondo del lavoro e poter approfittare dell'esperienza di quei dipendenti che si avviano verso la pensione. Un processo già iniziato in altre realtà, come Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Lazio e Campania". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 aprile - 20:00

La Pat ha consegnato ai supermercati 150mila mascherine che saranno distribuite ai clienti prima di entrare. Fugatti: “A breve scatterà l’obbligo di indossarle all’interno dei negozi, non sono usa e getta possono essere riutilizzate”. Via libera anche per le domande del “bonus alimentare”

05 aprile - 19:03

L'aggiornamento di Provincia e Apss: 1.643 in isolamento domiciliare, 311 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 758 persone, 151 nelle case di cura e 15 in strutture intermedie. Sono 306 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 46 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 10 i guariti e 263 i guariti clinicamente

05 aprile - 19:22

In questi giorni stanno arrivando numerose segnalazioni circa la presenza di alcuni irriducibili che, in barba alle restrizioni, continuerebbero ad andare a sciare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato