Contenuto sponsorizzato

Scuola, arriva un concorso per la stabilizzazione di 25 assistenti educatori

Procedura riservata a chi ha maturato almeno tre anni consecutivi di servizio. Le iscrizioni vanno fatte online dal 14 marzo al 15 aprile. Ecco tutte le informazioni

Pubblicato il - 08 marzo 2019 - 19:03

TRENTO. Una procedura riservata per la copertura di 25 posti a tempo indeterminato per la figura di assistente educatore categoria C nelle istituzioni scolastiche e formative trentine. L'ha approvata oggi la giunta provinciale.

 

La procedura, fanno sapere da Piazza Dante, "rientra nel piano di riduzione del precariato finalizzato a garantire maggiore stabilità e continuità al sistema scolastico trentino".

 

Al concorso possono aderire solo i candidati che, alla data di presentazione delle domande, avranno maturato almeno tre anni continuativi di servizio, con almeno 180 giorni di servizio all'anno, come assistenti educatori tra l'1 settembre 2010 e il 31 agosto 2018.

 

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate e presentate online a partire da giovedì 14 marzo alle 12. Ci sarà tempo un mese, fino alle 12 di lunedì 15 aprile. La procedura potrà essere portata a termine collegandosi al portale della scuola trentina nella sezione concorsi (qui).

 

L'accesso alla domanda online dovrà avvenire tramite la carta provinciale dei servizi (Cps) o Spid, il sistema pubblico d'identità digitale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 06:01

Per ogni settore, per ogni assessorato, per ogni ambito, per ogni tema da affrontare la giunta leghista ha creato, crea e probabilmente creerà una specifica ''task force'' sempre annunciata con squilli di trombe e della quale, il più delle volte, poi non si ha più notizia. Ora potrebbe arrivare la task force che vigila le task force

28 maggio - 08:54

Il video sta facendo il giro del web e le immagini sarebbero state girate in Val Rendena. In 20 secondi di immagini i due uomini sono riusciti a condensare quello che di più sbagliato si possa fare

28 maggio - 08:05

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco che hanno prestato le prime cure. I due bambini sono rimasti bloccati a causa delle correnti e dell'acqua fredda 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato