Contenuto sponsorizzato

Cassa Centrale il gruppo bancario è realtà. Fracalossi "Patrimonio al di sopra di un miliardo"

Il Gruppo Cassa Centrale Banca si collocherà all'ottavo posto tra i Gruppi Bancari e tra i più solidi

Pubblicato il - 28 settembre 2017 - 11:13

MILANO. E' già realtà il gruppo di Cassa Centrale. Ieri a Milano il primo meeting delle 110 Banche di Credito Cooperativo, Casse Rurali e Raiffeisen che hanno aderito al progetto di costituzione della capogruppo per proseguire nei lavori di costruzione dell’importante sodalizio bancario e fare il punto sulle attività finora svolte.

 

Presenti numerosi esponenti del credito cooperativo a partire da quattro esponenti della Banca d’Italia, il Capo del Servizio Supervisione Bancaria 1 Ciro VaccaMaria Antonietta Antonicelli, Graziano Grasso ed Eliana Ferrara, e dei vertici di Cassa Centrale Banca con il Presidente Giorgio Fracalossied il Direttore Mario Sartori.

 

Le 110 banche hanno dato mandato a Cassa Centrale per prelevare il denaro sufficiente , circa 600 milioni di euro, necessari per l'aumento di capitale. In questo modo il gruppo avrà in totale 1 miliardo e 200 milioni di euro.

 

"Grazie alla disponibilità di un patrimonio netto al di sopra della soglia del miliardo di euro necessaria per la costituzione della holding, possiamo ribadire con forza che oggi siamo sostanzialmente un Gruppo Bancario". A d affermarlo è stato il presidente della Cassa centrale banca di Trento, Giorgio Fracalossi a margine dell'incontro avvenuto a Milano.

 

Il Gruppo Cassa Centrale Banca si collocherà all'ottavo posto tra i Gruppi Bancari e tra i più solidi. I numeri sono di assoluto prestigio. Hanno aderito 110 banche di credito cooperativo che in totale gestiscono circa 1.600 filiali in tutta Italia (Sardegna esclusa), oltre 11.000 collaboratori, un patrimonio di 7 miliardi di euro, un CET 1 Ratio del 17,20%, circa 77 miliardi di attivi ed impieghi per 47 miliardi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 13:42
In zona gialla dovrebbero restare valle d'Aosta e Liguria, la Sardegna in quella bianca; il presidente delle Marche, Francesco Acquaroli, inserisce in zona rossa le province di Macerata e Ancona. La Provincia di Bolzano si è autoproclamata zona rossa fino al 14 marzo, mentre quella di Trento, secondo quanto affermato dal governatore, dovrebbe restare in zona arancione
05 marzo - 11:32

Coldiretti a livello nazionale ha raccolto oltre 5 milioni di chili di prodotti tipici Made in Italy a chilometri zero e di altissima qualità distribuiti poi per garantire un pasto di qualità ai più bisognosi di fronte alla crescente emergenza provocata dalla pandemia Covid

05 marzo - 11:56

Il soccorso consiglia quindi di indossare ramponcini o dispositivi similari adattabili a tutte le calzature, solo su strade pianeggianti o con lieve pendenza. In tutti gli altri tipi di terreno, è necessario utilizzare esclusivamente ramponi fissati e bloccati a dovere

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato